Vai al contenuto

Eleonora Giorgi, il triste annuncio sulla chemioterapia

Eleonora Giorgi, il triste annuncio sulla chemioterapia

Eleonora Giorgi, classe 1953, è un’attrice e regista italiana. Sex-symbol degli anni settanta, ha vinto un David di Donatello nel 1982 per il film Borotalco. Nel 1993 si è sposata con l’attore Massimo Ciavarro, conosciuto sul set di Sapore di mare 2, con il quale nel 1991 ha avuto il secondo figlio, Paolo. L’attrice, infatti, ha un primo figlio Andrea, nato dal matrimonio con l’editore Angelo Rizzoli. Nel 2023 ha rivelato che le è stato diagnosticato un tumore al pancreas. Nello stesso anno ha iniziato anche la chemioterapia e ora, dopo alcuni cicli, l’attrice è tornata a parlare della sua malattia attraverso una lunga intervista. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Clizia Incorvaia, il messaggio per la suocera Eleonora Giorgi dopo l’annuncio sul tumore

Leggi anche: Eleonora Giorgi, la rivelazione sul tumore: qual è la sua speranza di vita

eleonora giorgi tumore pancreas
Paolo Ciavarro, il messaggio per la madre Eleonora Giorgi dopo l'annuncio sul tumore

Leggi anche: Eleonora Giorgi rivela come ha scoperto la sua malattia

Leggi anche: Eleonora Giorgi, il commovente messaggio del figlio dopo l’annuncio sul tumore

Eleonora Giorgi, il triste annuncio sulla chemioterapia

L’attrice e regista Eleonora Giorgi ha deciso di condividere il suo stato d’animo alla vigilia della terza seduta di chemioterapia alla quale si sta sottoponendo per combattere un tumore al pancreas. E non ha nascosto la sua paura nell’intervista rilasciata a Vanity Fair: “Rido e scherzo, un po’ nell’illusione che la vita sia ancora quella di prima, ma sono spaventata. Rido e scherzo e mi sono anche pettinata e truccata. Ma domani si lotta”. Mostrandosi ancora una volta coraggiosa e decisa a vincere la battaglia contro la malattia, ha aggiunto: “Sono un po’ spaventata perché sarà forte ma io la voglio forte perché voglio assolutamente raggiungere l’obiettivo di diminuire questo maledetto tumore e potermi operare”. Una battaglia affrontata alla luce del sole come ha ammesso a Pomeriggio 5: “Non dobbiamo vergognarci della malattia”. Poi su Instagram, parlando con i suoi fan, ha dichiarato: “Queste flebo che ho fatto tutti i giorni di supporto alla chemio sono, in realtà, dei contenuti utilizzati dai medici estetici per delle cure di bellezza. Quindi è paradossale perché mi è venuta di colpo una pelle. Ho paura ma sono felice perché sono davvero sostenuta e amata”. (Continua a leggere dopo la foto)

eleonora giorgi 1
eleonora giorgi 2 1

Qualche curiosità in più su di lei

Eleonora Giorgi è un’attrice e regista italiana. Sex-symbol degli anni settanta, ha vinto un David di Donatello nel 1982 per il film Borotalco. Dopo alcuni film appartenenti alla commedia sexy italiana, inizia a ricoprire ruoli drammatici nei film L’Agnese va a morire (1976) di Giuliano Montaldo e Cuore di cane (1976) di Alberto Lattuada e Una spirale di nebbia (1977) del regista Eriprando Visconti; nel 1979 recita in Un uomo in ginocchio di Damiano Damiani e in Dimenticare Venezia di Franco Brusati, ma successivamente la sua carriera sarà caratterizzata dall’interpretazione di film commedia, spesso in coppia con famosi interpreti della commedia all’italiana degli anni ottanta come Renato Pozzetto (Mia moglie è una strega), Carlo Verdone (Borotalco), Johnny Dorelli e Adriano Celentano con cui ha girato Mani di velluto (1979) e Grand Hotel Excelsior (1982).

Poi negli anni ’80 ha preso parte a numerosi film campioni d’incasso come Mani di fata di Steno (1983), Sapore di mare 2 – Un anno dopo, di Bruno Cortini (1983), Vediamoci chiaro, di Luciano Salce (1984), Giovanni Senzapensieri, di Marco Colli (1985), Il volpone, di Maurizio Ponzi (1988) e in particolare Compagni di scuola, nuovamente con Carlo Verdone (1988). Negli anni novanta e duemila, la sua attività di attrice si è concentrata maggiormente in televisione, dove ha preso parte a diversi sceneggiati di successo come Morte di una strega, Lo zio d’America, I Cesaroni. Nel 2018 ha partecipato come concorrente al programma televisivo Ballando con le Stelle e alla terza edizione del Grande Fratello Vip.