x

x

Vai al contenuto

Terribile incidente sull’A1: coinvolte 15 persone

Terribile incidente sull’A1: coinvolte 15 persone

La grande maggioranza degli incidenti gravi e di quelli mortali sono dovuti a una serie di comportamenti scorretti, principalmente eccesso di velocità, guida distratta e pericolosa, mancato rispetto della precedenza o della distanza di sicurezza, assunzione di alcol e sostanze stupefacenti. Oltre a queste cause a volte a causare dei violenti sinistri ci pensano anche delle condizioni meteo avverse. In queste ore la nebbia sembrerebbe aver messo in ginocchio il Nord Italia, con code, strade chiuse e un terribile incidente sull’A1. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Gravissimo incidente sulla A22: sono 60 le persone coinvolte nel maxi-tamponamento

Leggi anche: Casa Sanremo, brutto incidente per un operaio: cos’è successo

Leggi anche: Tragico incidente, Maurizio muore a 22 anni: chi c’era con lui

Leggi anche: Chiara muore in un incidente a 25 anni: cos’è successo

Terribile incidente sull’A1: coinvolte 15 persone

Tra le cause che possono provare incidenti c’è la nebbia: un fenomeno meteorologico per il quale il vapore acqueo contenuto in una massa d’aria, raggiunta la saturazione, inizia a condensare nella parte in eccesso, dando origine a minutissime goccioline di acqua liquida o cristalli di ghiaccio sospesi in aria. In queste ore, la nebbia ha spaccato in due l’Italia. Come riportato da Today, a causa di diversi incidenti verificatisi in presenza di nebbia sulla A1 Milano-Napoli è stato chiuso, poco prima delle 9, il tratto fra Piacenza (dal bivio per la A21 Torino-Piacenza-Brescia) e Parma in direzione Bologna. Code nel tratto chiuso. Chiuse in entrata, in entrambe le direzioni, le stazioni di Basso Lodigiano, Fiorenzuola e Fidenza. Sul posto Autostrade per l’Italia, Polizia Stradale e mezzi di soccorso. Banchi di nebbia anche sulla A22 tra Verona e Modena, al momento senza chiusure. Nei giorni scorsi era stato chiuso un tratto di circa 80 chilometri per tre giorni di fila.

Sempre come riportato da Today, acausa della nebbia si è verificato, nella giornata di oggi 19 Febbraio 2024, un maxi incidente in A1 al chilometro 85 in direzione sud, nel tratto tra Fidenza e Fiorenzuola. Sarebbero rimasti coinvolti circa una quindicina di persone nel tamponamento, con diversi feriti. Uno di questi sarebbe in gravi condizioni. Sul posto ambulanze coi volontari di Fiorenzuola-Piacenza Cortemaggiore. In volo anche l’elisoccorso da Parma. A causa della nebbia fitta, le operazioni di atterraggio sono risultate complicate. L’elisoccorso è atterrato, infatti, a Pontetaro con i sanitari che hanno proseguito con una macchina dedicata per raggiungere il luogo dell’incidente. Si stimano circa 15-20 pazienti stabilizzati, con quasi 20 mezzi coinvolti tra ambulanza e volontari, con infermiere e con medico. (Continua a leggere dopo la foto)

Cosa fare in caso di nebbia quando si è alla guida

In caso di nebbia quando si è alla guida la cosa più importante è vedere ed essere visti. Anche di giorno, vanno accesi gli anabbaglianti e, se il veicolo ne è dotato, i fendinebbia. Bisogna seguire le indicazioni luminose “a messaggio variabile” che si trovano lungo la strada, in particolare le limitazioni di velocità. Inoltre, va prestata attenzione ai messaggi ed alle informazioni che vengono trasmesse per radio. Vanno anche evitati i sorpassi nelle strade con carreggiata a doppio senso. Infine, bisogna mantenere alta l’attenzione sulla strada e sulla guida.

Immagini di repertorio