Vai al contenuto

“Sanremo”, il duro attacco di Elena Cecchettin: con chi se la prende

“Sanremo”, il duro attacco di Elena Cecchettin: con chi se la prende

La settimana di Sanremo per gli italiani è santa. I risultati a livello di share dimostrano quanto sia sentito dagli italiani questo grosso evento mediatico a base di musica e non solo. Certo, le 30 canzoni in gare e i loro interpreti sono al centro della scena praticamente sempre, ma ogni tanto lasciano spazio anche a momenti di riflessione, com’è capitato nel corso della seconda serata del Festival di Sanremo 2024. Il 7 Febbraio 2024 sul palco dell’Ariston è salito il cast di Mare fuori per leggere le parole dell’amore: un messaggio forte e diretto contro la violenza sulle donne. Intervento che però è stato aspramente criticato dalla sorella di Giulia, Elena Cecchettin, sui social. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Sanremo, Dargen D’Amico si lascia andare su Sabrina Ferilli: la battuta hot non passa inosservata

Leggi anche: “Sanremo”, la frecciatina di Russell Crowe a John Travolta

Amadeus 8
padre gino

Leggi anche: Sanremo, Meloni su tutte le furie: cos’è successo

Leggi anche: “Sanremo”, il nome del vincitore secondo i bookmakers

“Sanremo”, Elena Cecchettin critica l’intervento contro la violenza sulle donne

L’omicidio di Giulia Cecchettin è avvenuto in Italia l’11 Novembre 2023. L’uccisione della studentessa di 22 anni da parte del suo ex fidanzato Filippo Turetta ha suscitato notevole indignazione, ha generato manifestazioni pubbliche e stimolato un vasto dibattito sul tema del femminicidio. Il 18 novembre 2023 una squadra cinofila della protezione civile del Friuli-Venezia Giulia, impegnata nelle ricerche tra il lago di Barcis e Piancavallo, ha individuato il cadavere di Giulia Cecchettin adagiato in un anfratto roccioso nel bosco, ricoperto da sacchi di plastica neri e con a fianco numerosi oggetti. Le indagini condotte dai Carabinieri hanno evidenziato che la ragazza era stata colpita con numerose coltellate alla testa e al collo e che, di conseguenza, era morta per dissanguamento. La sera stessa la Polizia tedesca ha arrestato Filippo Turetta in Germania, mentre era fermo sulla corsia d’emergenza dell’autostrada A9 tra Bad Dürrenberg e lo svincolo Rippachtal, con l’automobile rimasta senza benzina. Condotto nel carcere di Halle, il 25 novembre Turetta è stato estradato in Italia, con un volo speciale dell’Aeronautica militare atterrato a Venezia, ed incarcerato presso la casa circondariale di Verona. Ora è in attesa del processo. In queste ore, la sorella di Giulia, Elena Cecchettin è tornata sui social per criticare l’intervento contro la violenza sulle donne andato in onda su Rai 1 durante la seconda serata del Festival di Sanremo 2024. (Continua a leggere dopo la foto)

giulia cecchettin 6
laurea giulia cecchettin

Le parole dell’amore lette dal cast di “Mare fuori”

Sul palco di Sanremo 2024 è tornato il cast di Mare fuori. L’occasione è uno dei momenti più importanti e sentiti della seconda serata, un monologo sulle donne, contro la violenza di genere e per una nuova educazione sentimentale, con le nuove parole dell’amore scritto dallo scrittore Matteo Bussola. Otto parole, una a testa per ciascuno degli attori presenti sul palco: Matteo Paolillo, Giovanna Sannino, Domenico Cuomo, Yeva Saia, Antonio d’Aquino, Francesco Panarella, Massimiliano Caiazzo e Maria Esposito. Ascolta, accogli, accetta, impara, verità, accanto, no: sono queste le nuove parole dell’amore, quelle scelte dallo scrittore Matteo Bussola per far capire che “cambiare si può e si deve”. Intervento che è stato aspramente criticato da Elena Cecchettin su Instagram, che riprendendo il post di Carlotta Vagnoli, c’è andata giù pesante, senza fare sconti a nessuno.

“Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva”