Vai al contenuto

“Sanremo”, la frecciatina di Russell Crowe a John Travolta

“Sanremo”, la frecciatina di Russell Crowe a John Travolta

Il settantaquattresimo Festival di Sanremo si sta svolgendo al Teatro Ariston di Sanremo dal 6 al 10 Febbraio 2024 con la conduzione, per il quinto anno consecutivo, di Amadeus, il quale è anche il direttore artistico. Nel corso della terza serata, Amadeus è stato affiancanto dalla nota attrice comica Teresa Mannino. Ieri sera, 8 Febbraio 2024, in diretta tv su Rai 1 non sono mancati numerosi colpi di scena. Uno degli argomenti che ha caratterizzato il terzo appuntamento con Sanremo 2024 è stato il caso John Travolta. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Sanremo, la classifica della terza serata: sorpresa in vetta

Leggi anche: “Sanremo”, scatta il bacio in diretta tra i due cantanti: italiani in delirio

russell crowe
travolta 697x1024

Leggi anche: “Sanremo”, il nome del vincitore secondo i bookmakers

Leggi anche: Sanremo, Amadeus sbotta e perde il controllo sul caso di John Travolta

“Sanremo”, la frecciatina di Russell Crowe a John Travolta

La terza serata del Festival di Sanremo 2024 è iniziata con il botto e con un Amadeus piuttosto amareggiato a causa del “caso di John Travolta“. In seguito alla presenza dell’attore durante la seconda serata del Festival, sono scoppiate una serie di polemiche legate al caso della presunta pubblicità occulta nei confronti di un’azienda che produce scarpe e che l’attore avrebbe indossato mostrandone il logo durante la performance di giovedì, 8 febbraio 2024. Inoltre anche l’esibizione fuori dell’Ariston sulle note de “Il ballo del Qua Qua” con tanto di mancata firma da parte dell’attore nel replicare le immagini ha alzato un grosso polverone. Amadeus ha voluto ribadire la sua posizione in merito e ha risposto alle polemiche incessanti con poche parole, ma mirate: “Oggi si è parlato tanto, secondo me forse troppo, di John Travolta e credo non si sia dato il giusto spazio alla straordinaria testimonianza del maestro Giovanni Allevi”. “Se avessimo scippato due anziani fuori dalla posta ci avrebbero insultato di meno, lo scippo è meno grave del ballo del qua qua”, ha detto ironiamento Fiorello durante il collegamento dall’Aristonello. Argomento che, poi, è stato usato anche da Russell Crowe per lanciare una frecciatina al suo collega John Travolta. (Continua a leggere dopo la foto)

sanremo24
sanremo24

Le parole dell’attore

Il tormentone della terza serata del Festaval di Sanremo 2024 è stato il “caso di John Travolta“ e nemmeno Russell Crowe è riuscito a trattenersi. In un solo gesto, l’attore neozelandese ha riscattato Amadeus dalla gaffe con cui ha accolto John Travolta nella seconda puntata. Il momento clou della performance è avvenuto quando è entrata in scena Teresa Mannino, che l’attore ha salutato calorosamente. “Spesso le grandi star hanno un parente italiano. Abbiamo scoperto che ce l’hai anche tu”, gli ha detto la comica siciliana. “Anche se non hai un cognome che richiama l’Italia, come che so, Di Caprio…”. “O Travolta”, ha aggiunto lui. E guardando il pubblico ha detto: “What that fuck!” (‘Ma che ca**o!’), con un chiaro riferimento alle polemiche sull’esibizione di John Travolta ieri sera all’Ariston. Ovazione. Il Gladiatore ha conquistato così l’Ariston. Poco prima Russell Crowe aveva portato la sua musica a Sanremo e nell’inedita versione ‘crooner’ canta la sua ‘Let the light shine’ feat Marcia Hines accompagnato dalla sua band.