Vai al contenuto

Salvo Sottile, terribile gaffe sui social: il conduttore chiede scusa

Salvo Sottile, terribile gaffe sui social: il conduttore chiede scusa

Salvo Sottile, classe 1973, è un giornalista, conduttore televisivo e scrittore italiano. Nella giornata di ieri ha avuto luogo la commemorazione della strage di via D’Amelio, dove il 19 luglio del 1992 perse la vita il giudice Paolo Borsellino. Assieme a lui morirono gli agenti della scorta Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Claudio Traina, Walter Eddie Cosina e Agostino Catalano. A ricordarlo su Facebook in un post anche il giornalista e conduttore Salvo Sottile. Purtroppo nello scrivere il post è stata commessa una gaffe che non è passata inosservata e per la quale ha chiesto immediatamente scusa. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Roberta Capua, doccia gelata in Rai: la pessima notizia per lei poco fa

Leggi anche: Rai, ecco chi arriva dopo Facci: i nomi sono stellari

salvo sottile 4
salvo sottile 2

Leggi anche: Rai, drastica decisione sul giornalista: l’indiscrezione bomba

Leggi anche: Rai, nuovo terremoto: fatta fuori Elena Santarelli

Salvo Sottile, terribile gaffe sui social: il conduttore chiede scusa

Nella giornata di ieri ha avuto luogo la commemorazione della strage di via D’Amelio, dove il 19 luglio del 1992 perse la vita il giudice Paolo Borsellino. Assieme a lui perirono gli agenti della scorta Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Claudio Traina, Walter Eddie Cosina e Agostino Catalano. A ricordarlo su Facebook in un post anche il giornalista e conduttore Salvo Sottile.Tuttavia Sottile si è reso protagonista di una gaffe. Nel ricordare la presenza della premier Giorgia Meloni e della leader del Partito Democratico Elly Schlein, il nome del partito di centrosinistra di quest’ultima si è trasformato a causa del correttore automatico in un’espressione blasfema. Inizialmente, né Salvo Sottile nè il suo staff si è accorto del lapsus e così il post ha fatto il giro del web. Ad un certo punto, sono comparse le scuse del social media manager di Salvo Sottile, ovvero Fabrizio Grimaldi, seguite da quelle del volto noto della Rai. (Continua a leggere dopo la foto)

salvo sottile 3
ally schlein

Le parole del social media manager e quelle del conduttore

Il collaboratore di Salvo Sottile ha scritto: “Mi scuso sinceramente per l’increscioso strafalcione nell’articolo pubblicato questa mattina e sulla pagina Facebook del direttore Salvo Sottile. Un episodio che mi risulta ancora di difficile comprensione, perché lontano anni luce da ciò che sono e da quello che scrivo normalmente. Non importa se si è trattato di una correzione automatica, di un refuso o di un hackeraggio del mio profilo. Vorrei solamente porgere le mie più sentite scuse a tutti, in primis al direttore Salvo Sottile, esente da ogni colpa, al Membro della Camera dei deputati Elly Schlein, alla Rai e a tutti coloro che hanno letto l’articolo”. Poi l’ex conduttore de I Fatti Vostri in un breve video per i social ha voluto scusarsi in quanto la pagina appartiene a lui. Il presentatore ha immediatamente chiesto scusa sia a chi ha letto il post che alla leader del Partito Democratico Elly Schlein.