x

x

Vai al contenuto

Cinema italiano in lutto: addio per sempre ad uno dei volti più amati

Cinema italiano in lutto: addio per sempre ad uno dei volti più amati

Cinema italiano in lutto, addio per sempre a una vera leggenda – Lutto nel mondo dello spettacolo: per molti era il Danny DeVito italiano. È morto uno degli attori più amati dal grande pubblico. Aveva 74 anni, era un caratterista del cinema italiano e di teatro. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Drammatico lutto nella famiglia reale: chi è venuto a mancare

Leggi anche: Eleonora Daniele sconvolta dal lutto: il racconto a “Storie italiane”

Cinema italiano in lutto: addio per sempre ad uno dei volti più amati

Luis Molteni, nome d’arte di Gianluigi Molteni, brillante attore italiano dal talento versatile e dal volto inconfondibile, lascia oggi un vuoto nel panorama cinematografico italiano e nel cuore di tutti gli amici e dei fan. La notizia della sua scomparsa è stata comunicata su Instagram e ora si leggono parole di cordoglio scritte da colleghi come Massimo Boldi e Christian De Sica. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Musica in lutto, si è spento a 66 anni uno dei più grandi

Leggi anche: Cinema e Tv in lutto, l’attore muore a 49 anni: era malato da anni

Morto Luis Molteni: la carriera tra cinema e teatro

Molteni è stato un caratterista del cinema italiano e di teatro. Tra i tanti film in cui ha recitato «Arti Mestieri» (1988-1991), «Sumerycon (ovvero Nutella amara)» (1991, con Corrado Guzzanti, Francesca Reggiani e Cinzia Leone), «A piedi nudi nel parco» (1993-1994, diretto da Sergio Castellitto e Margaret Mazzantini), «Igloo» (1997-1998), «Irma la dolce» (2002), «Scherzi d’amore» (2004, con Francesca Reggiani e Rolando Ravello), e «La guerra dei Roses».

Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva