x

x

Vai al contenuto

Alessandro Venturelli scomparso, lo straziante appello della madre

Alessandro Venturelli scomparso, lo straziante appello della madre

Non si dà pace Roberta Carassai, la mamma di Alessandro Venturelli, il giovane scomparso da Sassuolo ormai quasi 4 anni fa e di cui non si hanno più notizie. Era il 5 dicembre 2020 quando del ragazzo, all’epoca 21enne, si persero le tracce. La famiglia da allora non ha mai perso la speranza di ritrovarlo vivo. In questi giorni è partita sui social una nuova iniziativa partita sui social per trovare Alessandro Venturelli. La mamma, Roberta Carassai, ha lanciato un nuovo disperato appello. La donna vuole scoprire la verità su suo figlio. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Alessandro Venturelli scomparso, poco fa la drammatica notizia in famiglia

Leggi anche: Omicidio di Elisa Claps, la notizia improvvisa dopo anni dal ritrovamento del cadavere

Leggi anche: Giulia Cecchettin riceve la laurea, poi l’annuncio da brividi del papà

Leggi anche: Kata scomparsa, orrore in carcere contro il padre: cosa gli hanno fatto gli altri detenuti

Alessandro Venturelli scomparso, lo straziante appello della madre

Per far si che una storia non venga dimenticata si deve fare rumore. Parlarene è l’unica soluzione per trovare la verità e lo sanno bene tutte le famiglie di quelle persone scomparse nel nulla e mai più trovate. Anche la mamma di Alessandro Venturelli ha deciso di riaccendere i fari sul caso della scomparsa di suo figlio con una nuova iniziativa, ovvero inviare mail all’indirizzo ufficiale del Commissario straordinario per le persone scomparse chiedendo che si faccia il possibile per continuar a cercare il suo Alessandro. Era il 5 dicembre 2020 quando del ragazzo, all’epoca 21enne, si persero le tracce. Da allora la mamma, Roberta Carassai, e il marito non hanno mai perso la speranza di trovare Alessandro, battendosi affinché si continui a parlare di lui. La donna alle pagine di Fanpage ha dochiarato: “Siccome c’è silenzio assoluto su questo fascicolo di cui è stata chiesta l’archiviazione mesi fa, e siccome ci sono aspetti che ancora andrebbero presi in considerazione, c’è stata questa iniziativa di scrivere una mail al commissario straordinario per le persone scomparse per dare un input, per cercare Alessandro e sensibilizzare le istituzioni. Il silenzio uccide. per questo è sempre bisogno di tenere in qualche modo alta l’attenzione”. (Continua a leggere dopo la foto)

La donna non vuole perdere le speranze

La mamma di Alessandro Venturelli da tempo chiede alla Procura di Modena di non archiviare il caso e di continuare a cercare suo figlio, non solo in Italia ma anche all’estero, in particolare in Olanda, da dove sono arrivate una serie di segnalazioni riguardanti il giovane. Sempre alle pagine di Fanpage, la donna ha ammesso: “Di segnalazioni ne arrivano tante tutti i giorni ma il problema è che non hanno mai una foto, poi qualsiasi cosa venga in mio possesso io la giro al dirigente della Squadra mobile di Modena che le verifica tutte”. Secondo la signora Roberta Carassai, la nuova iniziativa “sta andando bene, non posso avere un ritorno ufficiale ma ci sono tante persone che mi scrivono. Se davvero l’hanno fatto, se hanno inviato i messaggi al Commissario, sono tante. Ion mi rivolgo alla Procura di Modena che non mi ha mai contattato. Prendo atto di questa linea ma continuo a fare rumore. Avevo anche chiesto di fare un appello durante il Festival di Sanremo ma non me l’hanno permesso. Per gli scomparsi non fa niente nessuno”.