Vai al contenuto

Uragano forza 1 in arrivo: le regioni a rischio

Uragano forza 1 in arrivo: le regioni a rischio

Il maltempo sta mettendo in ginocchio alcune città italiane. In particolare, la provincia di Torino sta affrontando una situazione di emergenza a causa di venti molto forti. Le raffiche di vento hanno raggiunto velocità straordinarie, addirittura fino a 215 km/h. I disagi, però, non sono finiti: è in arrivo un uragano forza 1. (Continua…)

Leggi anche: Meteo Italia, freddo e maltempo in arrivo: segnatevi questa data 

Leggi anche: Meteo Giuliacci, altro week end chiusi in casa: ecco le regioni colpite dal maltempo

maltempo 1 768x1024

Maltempo Nord Italia

Nord Italia colpito dal forte maltempo. La provincia di Torino, in particolare, è stata messa in ginocchio da forti raffiche di vento, che ha sradicato alberi e scoperchiato tetti. I residenti sono preoccupati e nel frattempo i servizi di emergenza si sono messi all’opera per ripristinare la situazione. I disagi però proseguiranno: pare sia in arrivo, infatti, un uragano forza 1 che potrebbe provocare ulteriori danni. Gli italiani si augurano che questa nuova ondata di maltempo non crei ulteriori danni. (Continua…)

Leggi anche: Mario Giuliacci, fuori la verità sul maltempo in Italia: quali sono le regioni a rischio

Leggi anche: Meteo, in arrivo tre giorni di maltempo: cosa sta per abbattersi sull’Italia

maltempo 683x1024

La situazione nella provincia di Torino

La provincia di Torino messa in ginocchio dal maltempo. A Ivrea, nel quartiere Bellavista, la situazione è particolarmente critica. Le forti raffiche di vento hanno causato danni significativi con alberi sradicati e tetti scoperchiati. Le squadre dei vigili del fuoco sono al lavoro da ieri sera per ripristinare i danni causati dalla tempesta. (Continua…)

maltempo italia 683x1024

Incendio nella località di Sant’Ignazio

Sopra Lanzo, nella località di Sant’Ignazio, i venti forti hanno provocato un incendio che ha creato ulteriori difficoltà. Le fiamme, infatti, hanno reso gli interventi ancora più urgenti e difficoltosi. Le autorità locali hanno invitato la popolazione a rimanere vigile e a seguire le indicazioni delle autorità. Ci si augura che in questo momento di profonda crisi, l’intera comunità unisca le forze per cercare di perdere il meno possibile.