Vai al contenuto

Meteo, in arrivo tre giorni di maltempo: cosa sta per abbattersi sull’Italia

Meteo, in arrivo tre giorni di maltempo: cosa sta per abbattersi sull’Italia

A quanto pare, dopo giorni di caldo asfissiante, l’estate 2023 ha deciso di prendere qualche giorno di pausa e di lasciare l’Italia in balia del maltempo. Il caldo durante questo primo weekend di Agosto verrà sostituito da grandine e bufere di vento portate dal Ciclone Circe. Ovviamente sarà una situazione passeggerà e non comprenderà l’intera Penisola. Vediamo nel dettaglio quali zone dovranno salutare il sole e per quanto tempo dovranno fare i conti con delle piogge fuori stagione. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Meteo in Italia, l’annuncio da brividi di Giuliacci: ecco cosa accadrà nei prossimi giorni

Leggi anche: Meteo, cambia tutto da ora: cosa sta per succedere

Leggi anche: Meteo, cosa ci aspetta nei prossimi giorni: la bomba di Mario Giuliacci

Leggi anche: Meteo, la pessima notizia per Domenica 30 Luglio: dove scatta l’allarme

Meteo Italia, in arrivo tre giorni di maltempo

Il caldo in Italia ha ormai le ore contate. A sostituirlo ci saranno grandine e bufere di vento portate dal Ciclone Circe. Prevista anche l’acqua alta a Venezia, evento raro ad agosto capitato dal 1872 solo due volte. Secondo gli esperti di 3BMeteo, come riportato da Leggo, sia giovedì che venerdì potremo avere fenomeni intensi a prevalente sfondo temporalesco e localmente associati a grandinate e colpi di vento. La differenza starà nella distribuzione areale dei fenomeni che venerdì saranno possibili quasi ovunque con l’eccezione dell’estremo Sud peninsulare. Sul Leggo si legge che “il vortice di bassa pressione che si formerà sull’Italia nella giornata di venerdì e porterà maltempo su diverse regioni, avrà una storia anche nella prima parte del weekend. Si tratterà di una instabilità residua al Centro-Nord mentre al Sud soprattutto lungo l’Adriatico i fenomeni potrebbero risultare ancora intensi”.

Inoltre, “domenica invece c’è una nuova perturbazione, la quarta dall’inizio del mese. Sarà associata allo scivolamento di un minimo atlantico che dal Regno Unito si muoverà verso la Germania. Il fronte associato al minimo scorrerà velocemente sulle nostre regioni nord orientali portando rovesci e temporali che ancora una volta potrebbero risultare intensi. Sul resto della Penisola l’anticiclone delle Azzorre porterà invece tempo stabile e soleggiato. Le temperature in calo anche netto al Sud nella giornata di sabato, domenica tenderanno a salire leggermente pur mantenendosi al Nordest ancora sotto media”. (Continua a leggere dopo la foto)

Le previsioni meteorologiche

In meteorologia la previsione meteorologica o previsione del tempo è l’applicazione delle conoscenze della scienza atmosferica e della tecnologia per prevedere lo stato dell’atmosfera (tempo atmosferico) in un tempo futuro ed in una data località. Gli esseri umani tentano di predire il tempo informalmente da millenni, e formalmente almeno dal XIX secolo. La previsione meteo si effettua a partire dalla raccolta di dati quantitativi sullo stato attuale dell’atmosfera (situazione), utilizzando poi la comprensione scientifica dei processi atmosferici per stimare l’evoluzione dell’atmosfera (prognosi) secondo varie possibili tecniche.