x

x

Vai al contenuto

Tonali verso il patteggiamento: incontro con la Procura

Tonali verso il patteggiamento: incontro con la Procura

Sandro Tonali sembra intenzionato ad accettare il patteggiamento. L’incontro tra la Procura e gli avvocati dovrebbe aver chiarito alcune questioni fondamentali.

Incontro tra le parti

Gli avvocati di Tonali si sono incontrati con la Procura per chiedere il patteggiamento. Il caso scommesse potrebbe dunque trovare un punto di arrivo con una squalifica di un anno: i legali puntano sulla totale consapevolezza del giocatore e sulla collaborazione fattiva per evitare sanzioni più pesanti. L’incontro di Roma potrebbe quindi schiarire il futuro di Tonali, per il momento finito sotto i riflettori mediatici (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Torino: stagione finita per Schuurs

Leggi anche: Diritti TV Serie A a Dazn e Sky fino al 2029

Tonali Zaniolo
Sandro Tonali e Niccolò Zaniolo durante un allenamento a Coverciano. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Quale potrebbe essere la squalifica

La situazione di Tonali appare quindi più grave di quella di Fagioli, il quale si è autodenunciato. L’ex rossonero con il patteggiamento potrebbe anche ottenere 12 mesi di squalifica, sanzione che gli farebbe perdere tutta la stagione corrente e l’inizio della prossima. Il giocatore salterebbe anche i prossimi Europei con la Nazionale, nonché (a meno di altri tipi di accordo tra le parti) lo stipendio da parte del Newcastle. Una tegola per la carriera del ragazzo, che proprio quest’anno puntava a fare il salto di qualità in Premier League.

Leggi anche: La Juventus espugna San Siro: Thiaw condanna il Milan