Vai al contenuto

Super Atalanta: 4-0 al Rakow e ottavi di finale

Super Atalanta: 4-0 al Rakow e ottavi di finale

Prestazione super da parte dell’Atalanta, che batte 4-0 il Rakow nell’ultimo match della fase a gironi di Europa League. Doppietta di Muriel e reti di Bonfanti e De Ketelaere. I bergamaschi passano agli ottavi come primi nel girone. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Roma, non basta il 3-0 allo Sheriff: saranno playoff

Leggi anche: La Fiorentina fa 1-1 con il Ferencvaros e centra gli ottavi da prima

Gasperini
Gasperini esulta dopo la vittoria della sua Atalanta contro lo Sturm Graz in Europa League

L’Atalanta ha chiuso con una larga vittoria il proprio girone di Europa League: battuto 4-0 il Rakow in trasferta. Al primo tentativo i bergamaschi sono passati subito in vantaggio, con Muriel che al 14′ è stato chirurgico nel rientrare sul mancino e a spiazzare il portiere. Al 26′ è arrivato il raddoppio e ha portato la firma di Bonfanti, che all’esordio nella competizione ha risolto una mischia da calcio d’angolo.

Nella ripresa spazio per il tris e per la doppietta di Muriel: il colombiano – al 72′ – è scaltro nell’intercettare un rinvio goffo di un difensore avversario e non lasciare scampo a Kovacevic. Il poker è calato al 92′, quando De Ketelaere ha ricevuto un pallone in area di rigore e lo ha girato in rete da distanza ravvicinata. La squadra di Gasperini era già qualificata agli ottavi di finale: nerazzurri primi nel girone a quota 14 punti, davanti allo Sporting Lisbona (secondo a quota 11).

Rakow-Atalanta, tabellino

Rakow (3-4-3): V. Kovacevic; Racovitan, A. Kovacevic, Tudor; Jean Carlos (33′ st Sorescu), Kochergin (17′ st Cebula), Berggren, Plavsic; Yeboah (16′ st Crnac), Zwolinski (36′ st Piasecki), Nowak (36′ st Kittel). A disp.: Tsiftsis, Mras. All.: Szwarga

Atalanta (3-4-1-2): Carnesecchi (39′ st Rossi); Hateboer, Bonfanti, Del Lungo; Holm (39′ st Palestra), Adopo (47′ st Mendicino), Pasalic, Zortea; Miranchuk (44′ st De Nipoti); De Ketelaere, Muriel (44′ st Cisse). A disp.: Vismara, Colombo, Manzoni, Ceresoli, Bonanomi. All.: Gasperini

Arbitro: Jorgji (Albania)

Marcatori: 14′, 27′ st Muriel (A), 26′ Bonfanti (A), 47′ st De Ketelaere (A)

Ammoniti: Holm (A), Tudor (R), Bonfanti (A)

Le parole di Gasperini

Intervenuto dopo il successo ottenuto nell’ultimo match della fase a gironi di Europa League, il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Mi aspettavo un Rakow migliore. E’ stata l’occasione per dare alla società la coscienza di quelli che sono i giocatori migliori. Chi ha visto la partita di stasera da fuori, avrà paura di perdere il posto (ride, ndr): hanno fatto bene Hateboer, Miranchuk, Pasalic. La partita, col passare dei minuti, è diventata più facile“.

Sulla doppietta di Muriel – “Per Muriel è la settimana dei colpi di tacco, lui è così: nel secondo tempo ha avuto 2-3 occasioni clamorose ma ha segnato su un rimpallo, a volte tira fuori dei gol bellissimi. Quando è stato disponibile, ha sempre giocato tutte le partite: difficilmente rinuncio a lui, contro il Milan è stato determinante. Non so cosa succederà a gennaio, è un giocatore straordinario per come è stato impiegato dall’Atalanta in questi anni: capisco che voglia giocare di più, ma poi dipende anche da chi c’è in squadra. Ha bisogno di star bene fisicamente: i colpi che ha lui, non li ha nessuno“.