Vai al contenuto

Sport in lutto: Riccardo trovato morto nel suo letto a soli 30 anni

Sport in lutto: Riccardo trovato morto nel suo letto a soli 30 anni

Sport in lutto, Riccardo trovato morto nel suo letto a 30 anni – Lutto nel mondo dello sport: noto personal trainer di Fano è stato trovato morto in casa sua dal padre che non riusciva a contattarlo. Il decesso del ragazzo pare sia avvenuto durante il sonno: il giovane è stato rinvenuto senza vita nel suo letto. Uno choc tremendo per i suoi familiari, gli amici e quanti frequentavano la sua palestra. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Musica in lutto: morta in seguito ad un terribile incendio

Leggi anche: Tragedia in Italia, treno travolge bambino di 9 anni: come è successo

carabinieri 802x1024

Sport in lutto: Riccardo Shawo trovato morto nel suo letto a soli 30 anni

Sarà l’autopsia a chiarire l’esatta causa di morte di Riccardo Shawo, il 30enne il personal trainer di Fano trovato morto in casa sua nella giornata di domenica 21 gennaio. Il giovane viveva in via dell’Abbazia, a Fano, a pochi passi dalla sede del Commissariato. A trovare il corpo senza vita i familiari del giovane, allarmati dal fatto che lui non rispondeva al telefono e risultava irreperibile. Dopo aver provato più volte a mettersi in contatto con lui senza esito, il padre ha intuito che potesse essergli accaduto qualcosa. Giunto a casa del figlio, appena ha aperto la porta della stanza da letto, l’uomo si è trovato dinnanzi una scena drammatica. I suoi sospetti erano fondati: Riccardo Shawo giaceva esanime. Vano ogni tentativo di soccorso: lo staff sanitario non ha potuto far altro che constatarne il decesso. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Bambino di 9 anni precipita dalla seggiovia: le sue condizioni

Leggi anche: Tragico incidente, auto sfonda la recinzione e finisce nel giardino di un locale

riccardo morto 804x1024

Riccardo Shawo trovato morto a Fano: disposta l’autopsia

Come scrive «Fanpage», “vista la modalità del ritrovamento del suo corpo è stata allertata anche la polizia del Commissariato di Fano che è intervenuta e ha informato l’autorità giudiziaria. Il pm quindi ha disposto l’autopsia per chiarire le cause del decesso del giovane che presumibilmente è avvenuto durante il sonno, nella notte tra sabato e domenica”. Le indagini sono in corso: bisognerà capire se si sia trattata di una morte naturale. (continua a leggere dopo le foto)

riccardo morto letto 853x1024

Il dolore di parenti e amici per la scomparsa del 30enne

La morte di Riccardo Shawo, come dicevamo, ha gettato nello sconforto non solo la sua famiglia. Il 30enne era conosciuto a Fano perché gestiva una palestra dove svolgeva anche il ruolo di personal trainer e insegnante di arti marziali. Un ragazzo solare, come appare chiaro vedendo le sue foto sui social. Dice di lui un’amica: «Ho avuto modo di conoscerti meglio nell’ultimo periodo… E sei entrato subito nel cuore… Un ragazzo dall’aspetto forte ma con un cuore d’oro… Ciao Richi ti voglio bene». Qualcun altro lo ha definito «Un guerriero». La data dei funerali di Riccardo Shawo non è stata ancora fissata.