Vai al contenuto

Sofia Goggia, come sta la campionessa di sci dopo l’operazione alla gamba

Sofia Goggia, come sta la campionessa di sci dopo l’operazione alla gamba

Sofia Goggia, come sta la campionessa di sci dopo l’operazione alla gamba. Classe 1992, Sofia Goggia è una sciatrice alpina italiana, campionessa olimpica nella discesa libera a Pyeongchang 2018, vincitrice di quattro Coppe del Mondo di discesa libera e di due medaglie mondiali. Nella mattinata di ieri, 5 Febbraio 2024, durante un allenamento, Sofia Goggia è caduta e si è fratturata di tibia e malleolo. Nel pomeriggio di ieri alla clinica Madonnina di Milano, la campionessa di sci è stata sottoposta ad un’operazione d’urgenza a causa delle fratture riportate. In queste ore, la Fisi (Federazione italiana sport invernali), attraverso un comunicato ufficiale, ha fatto sapere le reali condizioni di salute di Sofia Goggia. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Sofia Goggia, terribile incidente in allenamento: le sue condizioni

Leggi anche: Napoli in ansia per Osimhen, non è partito con la Nazionale Nigeriana: cosa succede

sofia goggia 3
sofia goggia 4

Leggi anche: Le cinque più belle wags della Serie A

Leggi anche: Le cinque migliori auto dei calciatori della Serie A

Sofia Goggia, come sta la campionessa di sci dopo l’operazione alla gamba

Dopo la caduta in allenamento di ieri mattina, la frattura della tibia e del malleolo e l’intervento chirurgico effettuato nel pomeriggio di ieri alla clinica Madonnina di Milano, Sofia Goggia sembra aver trascorso una notte tranquilla. Come riportato da Sky Sport, l’operazione è riuscita, ora è previsto per lei un periodo di riposo di una quarantina di giorni. Ma già da oggi, 6 Febbraio 2024, la campionessa azzurra comincerà la fase di fisioterapia passiva, per poi essere dimessa nei prossimi giorni. Lo ha comunicato in una nota di stamattina la Fisi: “Sofia Goggia ha passato un notte tranquilla dopo l’intervento di riduzione della frattura articolare scomposta pluri frammentaria del pilone tibiale destro rimediata nel corso di un allenamento di gigante a Pontedilegno. La finanziera bergamasca comincerà nella giornata odierna la fase passiva di fisioterapia e verrà dimessa nei prossimi giorni”. (Continua a leggere dopo la foto)

sofia goggia 1
sofia goggia 2

Le parole del medico

Ai microfoni di Sky Sport, Andrea Panzeri, il medico che ha operato Sofia Goggia, ha dichiarato: “L’intervento è andato bene. Oggi (ieri, ndr) Sofia mi ha chiamato direttamente dalle piste, abbiamo fatto subito tac e radiografia che hanno evidenziato una frattura di pilone tibiale con interessamento anche del malleolo. Siamo andati in sala operatoria, l’intervento è andato bene, le abbiamo applicato una placca con sette viti. Ora Sofia dovrà affrontare l’ennesimo percorso per recuperare, ma è forte e riuscirà a farlo alla grande. Ovviamente la stagione è finita, la rivedremo in pista all’inizio della prossima. In questi 45 giorni non potrà appoggiare il piede per terra, ma inizierà una lenta fisioterapia. Ci vogliono pazienza e forza. E’ difficile stimare il recupero, tra qualche mese potrà rimettere gli sci ai piedi”. Come sta a livello morale? “Ai tifosi diciamo che tornerà, di testa è arrivata più consapevole di essersi fatta male. Non ha avuto un crollo psicologico come quello prima delle Olimpiadi. L’ho vista arrabbiata ma tranquilla, non ha mai mollato un secondo”. La Goggia, invece, aveva commentato così il suo infortunio: “Un altro infortunio che interrompe la mia rincorsa ad una nuova Coppa del mondo di discesa, ma anche stavolta saprò rialzarmi”.

Argomenti