Vai al contenuto

Sofia Goggia, terribile incidente in allenamento: le sue condizioni

Sofia Goggia, terribile incidente in allenamento: le sue condizioni

La campionessa di sci, Sofia Goggia è stata vittima di un terribile incidente mentre si allenava. È  successo questa mattina sulle piste Pontedilegno-Tonale. La campionessa è stata trasportata in elisoccorso a Milano: per lei stagione invernale è finita. Ecco cosa è successo

Leggi anche: Gravissimo incendio devasta il paese: più di 100 morti

Leggi anche: Calcio italiano in lutto, addio alla storica bandiera della Roma

sofia goggia

Incidente per Sofia Goggia

La notizia peggiore per lo sci alpino azzurro è arrivata come un fulmine a ciel sereno. Questa mattina la campionessa olimpica Sofia Goggia, è caduta infortunandosi alla gamba, le condizioni potrebbero essere gravi. La Goggia stava sciando nel comprensorio Ponte di Legno-Tonale sulla pista Casola nera, quando è caduta intorno alle ore 10. Trasportata a La Madonnina di Milano con l’elisoccorso, insieme al responsabile medico Fisi, Andrea Panzeri la ragazza verrà sottoposta a tutti gli esami clinici necessari. Purtroppo  si teme la frattura di tibia e perone. E per la Goggia la stagione invernale termina qui. (continua dopo la foto)

Leggi anche: Incinta all’ottavo mese, Federica perde la bimba e muore il giorno dopo: cos’è successo

Screenshot 2024 02 05 alle 12.25.31 735x1024

Incidente in allenamento

Sofia si stava preparando per i prossimi appuntamenti di Coppa del Mondo sulla pista Casola quando ha inforcato in una porta con la gamba destra. La 31enne bergamasca in un primo momento non avrebbe sentito alcun dolore alla caviglia, tanto da riuscire a togliersi perfino lo scarpone. Stando a quanto dicono alcuni i testimoni, sembrava tranquilla dopo la caduta, poi, una volta tolto lo scarpone Goggia avrebbe pianto. Il terribile infortunio potrebbero costare a Sofia la propria rincorsa verso i Mondiali 2025 e le Olimpiadi di Milano-Cortina 2026.

Una carriera ricca di traguardi quella di Sofia, come l’oro olimpico in discesa libera a Pyongchang 2018, vincitrice di quattro Coppe del Mondo di discesa libera e di due medaglie ai Mondiali, era già stata protagonista di un incredibile rientro a Pechino 2022, dove aveva conquistato l’argento.