x

x

Vai al contenuto

Serie A, l’Arabia ti fa più ricca: gli incassi delle italiane

Serie A, l’Arabia ti fa più ricca: gli incassi delle italiane

L’Arabia Saudita sta portando via alcuni talenti dalla Serie A come Marcelo Brozovic e Sergei Milinkovic Savic. Ma allo stesso tempo sta arricchendo le casse delle italiane con soldi totalmente inaspettati. Vedremo come verranno reinvestiti e se porteranno miglioramenti nel nostro movimento calcistico.

Leggi anche: Il Milan ha preso l’attaccante: Noah Okafor dal Salisburgo

Leggi anche: Il doppio sgarbo tra Inter e Juve: il caso Lukaku e Cuadrado

Le cessioni eccellenti di Brozovic e Milinkovic

L’Inter ha dovuto trattare a lungo ma alla fine è riuscita a spuntarla. Un lungo tira e molla che ha fruttato una ventina di milioni di euro più bonus per i nerazzurri provenienti dall’Al Nassr. Marotta ha praticamente finanziato tutto il mercato interista con la cessione del croato e con quella di Onana al Manchester United. Soldi che hanno permesso alla famiglia Zhang, proprietaria di Suning, di non mettere mani al portafogli e di chiudere per Thuram e Frattesi. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Milinkovic-Savic in campo a San Siro contro il Milan
Milinkovic-Savic durante Milan-Lazio. (Photo by Marco Canoniero/LightRocket via Getty Images)

Soldi inaspettati nella Serie A

Claudio Lotito non si sarebbe mai aspettato di monetizzare così tanto dalla cessione di Milinkovic Savic. Il serbo, in scadenza nel 2024, aveva molto mercato ma pochi club disposti a svenarsi. I 50 milioni richiesti dalla Lazio avevano infatti allontanato subito Inter e Juve, ma non gli sceicchi arabi che hanno chiuso in 48 ore con Lotito e con il calciatore. Nella Serie A dal Medio Oriente di fatto sono entrati più di 60 milioni e presto potrebbero arrivarne altri…

Leggi anche: Castellanos alla Lazio: sarà il vice o il “nuovo” Immobile?

Argomenti