Vai al contenuto

Romina Power, la notizia sulla figlia Ylenia è dolorosa

Romina Power, la notizia sulla figlia Ylenia è dolorosa

Romina Power, la notizia sulla figlia Ylenia è dolorosa – Si torna a parlare di Ylenia Carrisi, figlia primogenita di Al Bano e Romina Power, scomparsa il 6 gennaio 1994 a New Orleans, negli Stati Uniti. Aveva da poco compiuto 23 anni e oltre ad essere la figlia di una delle coppie più famose della musica italiana, era nota anche per essere stata una delle vallette della prima edizione del quiz televisivo La ruota della fortuna, condotto da Mike Bongiorno sulle reti Mediaset. L’ultima volta in cui è stata vista viva? In un hotel di New Orleans. La madre di lei è tornata in queste ore a parlare sui social dell’adorata figlia. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Rocco Siffredi su Maria Sofia: “Ecco com’è sul set”

Leggi anche: Maria Sofia Federico del Collegio torna sui social dopo l’ammissione alla Siffredi Academy

Ylenia Carrisi 1 865x1024

Le ultime notizie sulla scomparsa di Ylenia Carrisi

All’epoca della scomparsa, Ylenia Carrisi era iscritta al King’s College di Londra. Negli ultimi mesi del 1993 la giovane si era presa una pausa dagli studi per viaggiare in solitaria tra l’America Centrale e gli Usa, dove aveva la possibilità di muoversi liberamente essendo cittadina statunitense. La madre Romina è infatti americana, nipote di Tyrone Power, celebrità del cinema muto, e figlia del divo Tyrone Junior e della madre Linda Christian, attrice di origini messicane. Come raccontato da Al Bano Ylenia durante il suo soggiorno all’estero avrebbe fatto più volte uso di droghe e si sarebbe legata, nonostante il parere contrario dei genitori, ad un uomo. Nella sua autobiografia Al Bano dà per certa la morte della figlia: «Ho nutrito per anni la speranza, ma oggi so che se n’è andata tra le acque di quel fiume». (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Mariasofia de Il Collegio va alla Siffredi Academy: il padre in lacrime

Leggi anche: Roberta Capua, la triste rivelazione lascia tutti a bocca aperta

Al Bano e Ylenia 815x1024
Romina Power foto 811x1024

Al Bano è tornato a parlare della figlia

Anche recentemente Al Bano ha fatto capire di essersi rassegnato alla scomparsa della figlia: «Ho interrogato anche l’ultima persona che l’ha vista, il guardiano del porto. Era seduta in riva al fiume, lui la avvisò: ‘Non puoi stare qui’. Ma Ylenia non se ne andava. Il guardiano insistette, allora lei gli disse ‘Io appartengo alle acque’ e si tuffò nel fiume, nuotando a farfalla. Lì capii che il guardiano stava raccontando la verità». Diversa l’opinione di Romina Power, che a “Verissimo” ha detto: «Cerco di non vivere nella nostalgia del passato. Cerco di vivere nel presente perché nel presente non c’è dolore. Sul passato e sul futuro non si ha controllo, ma sul presente sì». Da Silvia Toffanin la Power ha dichiarato: «Ho trovato tante cose di Ylenia, sto scoprendo tante cose che avevamo in comune, molto più di quanto pensassi. I suoi scritti, le cose che lei collezionava. A volte ci vogliono quei momenti lì, per scoprire l’essenza di una persona». Nel 2014 ne è stata dichiarata la morte presunta, nonostante il corpo della ragazza non sia mai stato ritrovato. «Io ancora non credo alla polizia e non credo che sia sbadata, troppe ragazze spariscono in quella città e non sanno più cosa fare. Ci sono tante persone che spariscono per tanti anni, non si hanno risposte poi di colpo succede qualcosa, anche dopo trent’anni vengono ritrovate», le parole di Romina. (continua a leggere dopo le foto)

romina power ipa fg 825x1024
Ylenia Carrisi foto 710x1024

Romina Power, l’accorato appello sulla figlia Ylenia commuove

In queste ore colpisce l’appello di Romina Power sul suo profilo ufficiale su Instagram. La cantante non si rassegna alla scomparsa della figlia: “Ylenia, il tuo bel viso appare improvvisamente nella mia mente come i raggi del sole appaiono dietro le nuvole nel cielo. Dove sei amore mio?”. Un messaggio che ha commosso tantissime persone sui social, che hanno commentato esprimendo vicinanza all’artista. Ad accompagnare la didascalia una foto bellissima di Ylenia, nel pieno della sua gioventù,