Vai al contenuto

Reazione a Catena, Marco Liorni sbotta con i concorrenti: cos’è successo

Reazione a Catena, Marco Liorni sbotta con i concorrenti: cos’è successo

Reazione a catena. Oltre a condurre il noto quiz televisivo, Marco Liorni deve anche stare attento che i concorrenti rispettino le regole durante le puntate di “Reazione a catena”. Di recente, il noto presentatore televisivo è stato costretto ad intervenire, riportando in riga i concorrenti. In studio, infatti, è avvenuto qualcosa di scorretto ai fini del gioco e per questo Liorni è intervenuto prontamente per garantire la regolarità della gara. (Continua…)

Leggi anche: “Reazione a catena”, siparietto in studio: interviene anche Marco Liorni

Leggi anche: “Reazione a Catena”, i Dai e Dai e il primo gesto dopo il ritorno: cos’è successo in treno

liorni 683x1024

Reazione a catena, tutto sul noto quiz televisivo

“Reazione a catena” è un game show che va in onda su Rai 1 a partire dal 2 luglio 2007. Il noto programma televisivo va in onda tutti i giorni nella fascia preserale durante il periodo estivo in sostituzione del game show “L’eredità”. In precedenza, il game show è stato condotto da Pupo, Pino Insegno, Amadeus e Gabriele Corsi. Dal 3 giugno 2019, il programma è condotto da Marco Liorni. Al programma partecipano due squadre formate da tre persone ciascuna. Il gioco è composta da otto prove. La squadra che vince la puntata torna in quella successiva in qualità di campione in carica. (Continua…)

Leggi anche: Reazione a catena, scatta la censura: cos’è successo in studio

Leggi anche: Reazione a catena, polemiche sul quiz televisivo di Rai 1: cos’è successo

reazione a catena 768x1024

Reazione a catena, Marco Liorni sbotta con i concorrenti

In una delle scorse puntate di “Reazione a catena”, Marco Liorni è stato costretto ad intervenire. Il conduttore del game show televisivo, infatti, deve garantire anche la regolarità della gara. Nel caso in questione, i concorrenti avevano trasgredito una regola e Liorni è stato costretto ad intervenire. “Le domande devono avere un senso“, ha esclamato il conduttore in studio. Nonostante ciò, i concorrenti sono riusciti lo stesso ad indovinare la parola ed infatti il conduttore si è complimentato con loro. (Continua…)

marco liorni 1 753x1024

Cos’è successo

A “Reazione a catena” è andato in scena un siparietto divenuto virale sui social. Il siparietto ha visto protagonisti, oltre al conduttore Marco Liorni, anche gli esordienti “Amici in Sella“, squadra formata da tre amici accomunati dalla passione per l’equitazione. Vito e Daniele hanno suggerito la parola da indovinare a Giorgia con una definizione poco attinente e il conduttore è intervenuto immediatamente: “Ragazzi però le domande devono avere un senso, non so come abbia fatto Giorgia a cui faccio i complimenti“.