Vai al contenuto

L’Empoli e il VAR fermano la Juventus: Vlahovic non basta

L’Empoli e il VAR fermano la Juventus: Vlahovic non basta

La Juventus perde due punti contro l’Empoli e ora attende il risultato dell’Inter contro la Fiorentina. Espulso Milik nel primo tempo.

Espulso Milik

Il primo squillo è la punizione di Dusan Vlahovic dalla lunga distanza che per poco non trova il gran gol. Nemmeno il tempo di riscaldarsi e la partita arriva già ad un momento cruciale: Milik commette un fallo su Cerri e l’arbitro estrae il giallo. Dopo il controllo al VAR però l’ammonizione si trasforma in rosso diretto, lasciando la Juve in dieci per più di un’ora. Il primo tempo procede bloccato, interrotto solo da un tiro potente di Cambiaghi che impegna Szczesny. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Gasperini ringrazia Pioli per la crescita di De Ketelaere

Leggi anche: Inzaghi senza Barella e Calhanoglu, tocca a Mkhitaryan

Festeggiamenti dei giocatori della Juventus
Dusan Vlahovic festeggia con Federico Gatti (Photo by Jonathan Moscrop/Getty Images)

Ripresa scoppiettante

La rete juventina arriva ad inizio ripresa quando da un calcio d’angolo battuto da Miretti, Gatti fa da sponda per Vlahovic che insacca da distanza ravvicinata. Contoinua dunque la striscia positiva del serbo nelle ultime gare. L’inferiorità numerica però si fa sentire e i toscani si affacciano in avanti prima con Luperto e poi con un colpo di testa di Cancellieri. Al 70esimo Baldanzi indovina l’angolo giusto con un rasoterra su cui Szczesny non può fare nulla. Allegri allora inserisce Iling e Yildiz per dare vivacità all’attacco, ma senza creare granché in avanti negli ultimi minuti. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Milik riceve il rosso diretto
L’arbitro Livio Marinelli al VAR decide per l’espulsione del polacco (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Tabellino della gara

MARCATORI: 50’ Vlahovic, 70’ Baldanzi

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny 6; Gatti 6.5, Bremer 6.5, Alex Sandro 6; Cambiaso 6 (78’ Iling Jr), McKennie 6, Locatelli 6, Miretti 5.5 (59’ Weah 6.5), Kostic 5 (78’ Yildiz s.v.); Vlahovic 7, Milik 4. All. Allegri

EMPOLI (3-5-2): Caprile 6; Walukievicz 6.5, Ismajli 6.5, Luperto 6.5; Cacace 6, Zurkowski 6 (89’ Fazzini s.v.), Grassi 5.5 (56’ Cancellieri 6), Maleh 6, Gyasi 5.5; Cambiaghi 6 (94’ Marin s.v.), Cerri 5.5 (56’ Baldanzi 7). All. Nicola

Leggi anche: Riecco De Ketelaere e l’Atalanta vola: 2-0 all’Udinese