x

x

Vai al contenuto

Lazio-Roma 0-0: un punto a testa per Sarri e Mourinho

Lazio-Roma 0-0: un punto a testa per Sarri e Mourinho

Il derby della Capitale Lazio-Roma – valido per la dodicesima giornata – termina con un pareggio a reti bianche (0-0). Dopo un primo tempo con occasioni ambo le parti, la ripresa ha offerto intensità ma pochi pericoli. Un punto a testa per Sarri e Mourinho. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: La Fiorentina vince lo scontro-Europa: 2-1 al Bologna

Leggi anche: Udinese-Atalanta 1-1: Ederson salva Gasp dalla seconda sconfitta consecutiva

Lazio-Roma
Romelu Lukaku dell’AS Roma colpisce di testa sotto la pressione di Patric della SS Lazio durante la partita di Serie A TIM tra SS Lazio e AS Roma allo Stadio Olimpico il 12 novembre 2023 a Roma, Italia. (Foto di Paolo Bruno/Getty Images)

Termina con un pareggio a reti bianche (0-0) il derby della Capitale Lazio-Roma, posticipo della dodicesima giornata di Serie A. Le occasioni si sono consumate tutte nel primo tempo: in avvio è stata annullata una rete a Cristante per fuorigioco, poi i biancocelesti si sono resi pericolosi prima con un palo colto da Luis Alberto e dopo con un tentativo di Romagnoli parato da Rui Patricio.

La ripresa ha offerto una buona intensità di gioco, ma poche opportunità concrete per entrambe le formazioni. Sarri e Mourinho si concedono un punto a testa senza ferirsi: i giallorossi rimangono sopra ai cugini di un punti in classifica. Il quarto posto per Lukaku e compagni è distante 3 lunghezze.

Lazio-Roma, il tabellino

MARCATORI: /

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari Patric, Romagnoli, Marusic (81Hysaj); Guendouzi, Cataldi (64 Vecino)(74Rovella), Luis Alberto; Felipe Anderson (81 Kamada), Immobile, Pedro (64` Isaksen). A disp.: Sepe, Mandas, Casale, Pellegrini, Gila, Kamada, Basic, Castellanos, Sanà Fernandes. All.: Maurizio Sarri

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Llorenyte, NDicka; Karsdorp (85 Celik), Cristante, Paredes, Bove (81Renato Sanches), Spinazzola (90 Kristensen); Dybala (81` Azmoun), Lukaku. A disp.: Svilar, Boer, Pelegrini, Belotti, Sanches, Aouar, Zalewski, Pagano, El Shaarawy. All.: Josè Mourinho

AMMONITI: 18′ Mancini, 31′ N’Dicka, Lukaku 31′, Immobile 38′ , Luis Albero 66′ , Luis Alberto 67′, Patric 74′, Azmoun 87′

ARBITRO: Massa (Imperia)

Lazio-Roma, le parole di Sarri

Intervenuto nel post-partita del derby, il tecnico biancoceleste Maurizio Sarri ha commentato la partita:

“Sono soddisfatto, la squadra mi sembra in crescita, dobbiamo ritrovare solo la pericolosità offensiva dello scorso anno. Poi questa è una partita particolare, è il derby più sentito che c’è in Italia e se non lo puoi vincere non devi perderlo. Con Mourinho ci siamo detti che siamo dei ‘rompic…….’ ma ci vogliamo bene, a me piace meno quando fa il personaggio ma la persona è di alto livello”.

Lazio-Roma, le parole di Mourinho

Questo il commento di José Mourinho nel post.partita:

“Il punto è positivo, quando giochi contro una squadra con gli stessi obiettivi è importante non perdere. Hanno giocato i giocatori con la migliore condizione. Non hanno giocato Renato, Pellegrini, Aouar, tre giocatori che potevano avere cuore e gambe in una partita così. Oggi era molto difficile anche per Karsdorp e Spinazzola, poi con l’arbitro che ammonisce due difensori nei primi 25 minuti siamo andati in difficoltà. Pedro è un giocatore fantastico ma potrebbe andare in piscina per come si butta e abbiamo rischiato. Comunque abbiamo avuto occasioni, Bove poteva fare meglio in area in un paio di chance”.

Argomenti