x

x

Vai al contenuto

La vip devastata dalla chirurgia, la trasformazione choc spiazza tutti

La vip devastata dalla chirurgia, la trasformazione choc spiazza tutti

La chirurgia plastica e plastico-ricostruttiva, dal greco plastikos, ossia “plasmare”, “modellare”, è una branca della chirurgia che si propone di correggere e riparare i difetti morfologico-funzionali o le perdite di sostanza di svariati tessuti sia congenite, che secondarie a traumi, neoplasie o malattie degenerative. Le tecniche fondamentali più utilizzate sono rappresentate dagli innesti e dai lembi. Sempre più frequentemente le persone ricorrono a qualche ritocchino estetico per sentirsi meglio con se stesse, ma non sempre questi interventi riescono bene. Ad esempio, l’influencer russa Oksana Ovsepyan ha avuto dei problemi con la chirurgia plastica: ecco la sua terrificante esperienza. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: La super vip diventa mamma bis a 53 anni: l’annuncio a sorpresa

Leggi anche: “GF Vip”, addio allo storico volto: la conferma è ufficiale

Leggi anche: Addio alla coppia vip: muoiono a poche ore di distanza, poi la scoperta choc

Leggi anche: “Si sono sposati in gran segreto”: i vip italiani non hanno rivelato nulla

L’influencer russa Oksana Ovsepyan ha avuto dei problemi con la chirurgia plastica

L’influencer russa Oksana Ovsepyan ha rivelato di essersi sottoposta a un intervento chirurgico per migliorare il suo sguardo e la sua pelle ma il risultato è stato a dir poco disastroso. Ha scattato una foto dei suoi occhi e delle sue sopracciglia, è andata su Instagram e si è infuriata con il chirurgo che ha eseguito l’operazione che le ha lasciato il viso “come un palloncino”. Secondo quanto raccontato dalla influencer, come ripreso da Caffeina, dopo l’intervento i suoi occhi gonfi e le sopracciglia sono diventate asimmetriche. Oksana Ovsepyan ha anche affermato di non poter più muovere la fronte dopo l’operazione che l’ha fatta cadere in depressione: “Mi sono fidata della professionista e lei ha incasinato tutto. La mia faccia è come un palloncino! Dovrei andare a trovare i miei genitori e loro mi vedranno in questo stato. Come posso affrontare loro così?”.


L’influencer, che è lei stessa una cosmetologa, ha rivelato che ora si pente di aver fatto fare l’intervento a quella persona: “Mi pento di essermi affidata a questa persona. Mi guardo e piango: un sopracciglio più in alto, l’altro più in basso, e i miei occhi sono obliqui. Mi sento malissimo. Il professionista che mi ha fatto le sopracciglia e l’eyeliner ha chiamato e ha ammesso che non le piaccio. Non ho dormito tutta la notte e ho pianto. Com’è possibile? Siamo colleghi”. (Continua a leggere dopo la foto)

Il numero di ritocchini nel nostro Paese

Il ricorso alla chirurgia estetica i è in continuo aumento in Italia. Lo ha rilevato un sondaggio condotto, relativamente all’anno 2013, dall’ International Society of Aesthetic Plastic Surgery (ISAPS). Nella classifica mondiale dei paesi che hanno effettuato il maggior numero di interventi di chirurgia e medicina estetica, l’Italia si trova infatti al settimo posto, con 192.576 interventi, pari all’1,6% dei trattamenti estetici praticati nel mondo. Oltre a rilevare il ruolo fondamentale che ha assunto l’Italia nel campo dll’estetica, i dati raccolti dall’IPSAS pongono l’accento sui tipi di interventi più diffusi nel mondo: Mastoplastica Additiva (Aumento del seno) (1.773.584), Liposuzione/Liposcultura (1.614.031), Blefaroplastica (1.379263), Lipofilling (1.053.890) e Rinoplastica (954.423).