x

x

Vai al contenuto

Kate Middleton, esplode forte l’imbarazzo: cosa si è scoperto

Kate Middleton, esplode forte l’imbarazzo: cosa si è scoperto

Le condizioni di salute di Kate Middleton sono ancora avvolte nel mistero. La principessa di Galles è stata dimessa dall’ospedale dopo l’intervento all’addome, ma le sue uscite sono veramente limitate. Nelle ultime ore, inoltre, è stata fatta una scoperta che ha creato forte imbarazzo a corte. (Continua…)

Leggi anche: Kate Middleton ricoverata in ospedale: le condizioni della principessa

Leggi anche: Kate Middleton, la confessione di un ex assistente dopo l’operazione

Kate Middleton operata all’addome

Circa un mese fa, Kate Middleton è stata operata all’addome presso la London Clinic. La notizia è stata annunciata in un comunicato molto riservato di Kensington Palace. Non sono stati rivelati i motivi per cui la principessa ha ricorso a questo intervento molto delicato. E così le teorie sulle sue condizioni di salute si sono moltiplicate con il passare dei giorni. C’è addirittura chi pensa possa soffrire di anoressia, chi invece pensa sia malata di tumore. Il Palazzo ha smentito tale voci, trincerandosi dietro un banale “sta bene”. (Continua…)

Leggi anche: Kate Middleton, le prime foto dopo l’operazione scatenano la bufera: “Non è lei”

Leggi anche: Kate Middleton, si teme il peggio: le assurde teorie

La principessa paparazzata insieme alla mamma

Nell’ultimo numero del settimanale “Chi” sono apparse le prime foto di Kate Middleton dopo l’operazione. La principessa di Galles è stata paparazza in macchina insieme alla mamma. Occhiali scuri al viso, capelli sciolti e qualche sorrisino accennato alla vista dei paparazzi. Anche in questo caso c’è qualcuno che ha espresso perplessità in merito alle condizioni di salute della moglie di William, chi invece pensa addirittura che quella nella foto non sia lei. Ipotesi molto fantasiose, che lasciano il tempo che trovano. Nelle ultime ore, però, è stata fatta una scoperta che ha creato forte imbarazzo a corte. (Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva…)