Vai al contenuto

Kate quando tornerà a casa? L’ipotesi sui tempi di recupero

Kate quando tornerà a casa? L’ipotesi sui tempi di recupero

Kate Middleton è la moglie dell’erede al trono William, principe del Galles. La Principessa è nata a Reading e cresciuta a Bucklebury, un villaggio presso Newbury, nel Berkshire, in Inghilterra. Ha studiato storia dell’arte in Scozia all’Università di St Andrews, dove ha incontrato il principe William nel 2001, durante una sfilata di moda. Il fidanzamento ufficiale con William è stato annunciato nel novembre del 2010 e la coppia è convolata a nozze il 29 aprile 2011 nell’abbazia di Westminster. I loro figli, George, Charlotte e Louis, sono rispettivamente secondo, terza e quarto in linea di successione al trono britannico, dopo il padre. In questi giorni Kate ha subito un delicato intervento all’addome e ora in molti stanno ipotizzando i tempi di recupero che dovrà affrontare la Principessa prima di tornare alla sua vita quotidiana. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Kate Middleton, perché preoccupano le sue condizioni: parla l’esperta

Leggi anche: Kate Middleton, la notizia dall’ospedale: le sue condizioni

kate middleton 1
kate middleton operazione

Leggi anche: Kate Middleton, la clinica dov’è ricoverata: dal maggiordomo in camera al menù

Leggi anche: Kate Middleton, ecco dove si trova ora: il costo è folle

Kate quando tornerà a casa? L’ipotesi sui tempi di recupero

Le condizioni di salute di Kate continuano a destare preoccupazioni tra i sudditi. È trascorsa la prima settimana di ricovero dall’operazione della principessa e per adesso le informazioni sulla sua salute sono ancora top secret. Le voci vicine alle fonti reali dicono che sia andato tutto per il meglio e che Kate potrà tornare a casa già dal fine settimana o dall’inizio della prossima settimana. Il Daily Mirror ha ascoltato alcuni inservienti di Kensington Palace che hanno rivelato come il principe William si sta occupando dei figli, George, Charlotte e Louis. Kate è sempre stata una stacanovista e rimanere a letto per così tanti giorni la sta annoiando, stando a quello che dice il Mirror. Purtroppo, secondo The Telegraph, la degenza a casa, ad Adelaide Cottage potrebbe essere più lunga del previsto. Si parla, infatti, di oltre tre mesi, stando a quello che ha rivelato il Dottor Chandni Rajani. Dunque, per la Principessa si prospetta una lenta ripresa. Nel frattempo anche il Re Carlo sta affrontando dei problemi di salute. (Continua a leggere dopo la foto)

kate malattia
re carlo profezia 2024

Come sta Re Carlo?

Carlo III è il re del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e degli altri quattordici reami del Commonwealth. Figlio maggiore della regina Elisabetta II e del marito Filippo di Edimburgo, appartiene al casato Windsor, che ha mantenuto tale denominazione per decreto reale anche dopo il matrimonio della madre. Ha avuto due matrimoni: con Diana Spencer (1981), dalla quale divorziò nel 1996, e con Camilla Shand (2005). La sua incoronazione e quella della moglie Camilla si sono tenute il 6 maggio 2023 nell’abbazia di Westminster. In queste ore si è diffusa la notizia riguardante una sua operazione alla prostata. Ovviamente non è stato un caso se mercoledì 17 Gennaio, Buckingham Palace ha diffuso una nota, inedita, sullo stato di salute di re Carlo III quasi due ore dopo il comunicato uscito da Kensington Palace sull’intervento addominale subito dalla principessa del Galles. Per gli esperti di PR questa è una chiara azione studiata ad hoc per sovrapporre una notizia sopra un’altra disattivandone l’effetto deflagrante. “Spostare l’attenzione”, questo avrebbe fatto il sovrano inglese per proteggere la nuora, Kate Middleton. Infine, come dimostrano i numeri, la decisione di Carlo è stata premiante a giudicare dal boom di accessi al portale del sistema sanitario nazionale inglese, NHS, che offre informazioni sulla patologia legata alla prostata. Il Re 75enne è diventato il miglior testimonial per una grande campagna di prevenzione e di screening per gli uomini della sua età e per una patologia assai diffusa.