x

x

Vai al contenuto

Kate e William, il gesto nel giorno di Pasqua stringe il cuore

Kate e William, il gesto nel giorno di Pasqua stringe il cuore

È passata più di una settimana da quando Kate Middleton ha annunciato pubblicamente di avere un tumore. In tanti speravano di vederla finalmente in pubblico in questi giorni di Pasqua, come annunciato da Buckingham Palace, ma così non è stato. Dopo l’intervento all’addome, Kate ha scoperto di avere un tumore. Per un paio di settimane, la principessa starà con i figli, poi è possibile che decida di riapparire in pubblico oppure affrontare la malattia lontana da palazzo. Secondo l’esperta dei reali britannici, Jennie Bond, la principessa e il principe William avrebbero scelto di saltare un importante rito, proprio per il bene dei loro figli. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Daniela Shualy, l’ultimo messaggio prima della tragedia

Leggi anche: Tragedia di Pasqua, auto si schianta contro un muro: Gioia muore a 20 anni

Re Carlo festeggia la Pasqua

Intanto, nel giorno di Pasqua, Re Carlo è riapparso in pubblico. Insieme alla Regina Camilla, è arrivato alla Cappella di San Giorgio al Castello di Windsor per la Messa di Pasqua. Il monarca ha sorriso e salutato la folla prima di entrare nella cappella. Alla Messa di Pasqua erano presenti altre figure di spicco come la principessa Anna e suo marito Sir Timothy Laurence, il principe Edoardo, il principe Andrea e Sarah Ferguson. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Maltempo in Italia, bomba d’acqua, tromba d’aria e voragine: le zone a rischio

Leggi anche: Tragico incidente in moto, Luca e Monica muoiono in modo atroce

Come sta Re Carlo

Qualche settimana fa, Buckingham Palace ha annunciato che Re Carlo ha un tumore. Le sue apparizioni pubbliche da inizio anno sono diventare rare ma comunque il Re ha deciso di partecipare alla messa di Pasqua. Secondo Jennie Bond, la sua partecipazione alla funzione religiosa è una ”dimostrazione che sta sopportando bene le cure”. E William e Kate dov’erano a Pasqua?

Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva