x

x

Vai al contenuto

Inzaghi: “Contento per Sanchez, ora il girone è più semplice”

Inzaghi: “Contento per Sanchez, ora il girone è più semplice”

Simone Inzaghi felice per la vittoria dell’Inter contro il Salisburgo che spiana la strada verso gli ottavi di finale di Champions League.

Vittoria importante per la qualificazione

Gongola Simone Inzaghi dopo l’ennesima vittoria nerazzurra. Ora l’Inter guida la classifica a quota 7 in classifica, ipotecando già il passaggio del turno. Salisburgo fermo a 3 punti, si giocherà il tutto per tutto nella prossima gara di Champions League sempre contro i nerazzurri. In testa anche la Real Sociedad, che ha battuto un Benfica fanalino di coda del gruppo. La sensazione che il primo posto si deciderà solo nell’ultima giornata, mentre per la certezza degli ottavi è sufficiente una vittoria in Austria. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Psg-Milan a “Rischio terrorismo” e non solo

Leggi anche: Milan, contro il Psg è emergenza in attacco: fuori anche Okafor

Sanchez
Alexis Sanchez segna il gol del vantaggio in Inter-Salisburgo. (Photo by Stefano Guidi/Getty Images)

Il ritorno di Sanchez

Il ritorno al gol di Sanchez è una nota positiva in vista di una lunga stagione con impegni su tre fronti. L’Inter fino ad ora è stata dipendente da Lautaro Martinez e Inzaghi si aspetta qualcosa in più dagli altri attaccanti: “Sanchez è stato bravissimo, la sua condizione continua a salire. Ha fatto un’ottima gara e sono contento che abbia segnato. Il Salisburgo ha tanti giocatori, squadra ricca di talenti e giovane. C’era bisogno di essere concentrati. Lautaro Martinez cerca sempre di dare tutto in campo” ha detto il tecnico a fine partita.

Leggi anche: Diritti TV Serie A a Dazn e Sky fino al 2029

Argomenti