Vai al contenuto

Inter, Inzaghi: “Vogliamo la Supercoppa. Per lo Scudetto c’è anche il Milan”

Inter, Inzaghi: “Vogliamo la Supercoppa. Per lo Scudetto c’è anche il Milan”

Il tecnico nerazzurro Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della semifinale di Supercoppa contro la Lazio. “Per allenare e giocare all’Inter bisogna essere abituati ad essere teste di serie“. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Milan, passi avanti per Buongiorno: le ultime

Leggi anche: Favola Cobolli: battuto Kotov al secondo turno

Inzaghi dà indicazioni si suoi giocatori
Simone Inzaghi dirige l’allenamento dei nerazzurri (Photo by Mattia Ozbot – Inter/Inter via Getty Images)

Simone Inzaghi ha presentato la semifinale di Supercoppa Italiana contro la Lazio, in programma domani (19 gennaio) alle ore 20:00 italiane. Queste le dichiarazioni del tecnico nerazzurro in conferenza stampa sulle ambizioni dell’Inter:

La Supercoppa è il primo obiettivo stagionale, l’abbiamo vinta negli ultimi due anni e vogliamo rifarlo. Tutti hanno la stessa ambizione. Mercato attaccanti? Ho una società alle spalle, ci pensano loro. Io posso dire il mio pensiero, cioè che sono molto soddisfatto dei quattro attaccanti che abbiamo in rosa“.

La pressione dei favoriti

Inzaghi ha dichiarato che per allenare e giocare all’Inter bisogna sempre essere abituati ad essere ‘teste di serie’, e ha aggiunto che vive tranquillamente questa situazione. Ha anche affermato che, nonostante ciò, tutte e quattro le squadre coinvolte hanno l’ambizione di vincere. Inoltre, ha sottolineato che si troveranno di fronte a una Lazio in serie positiva.

La staffetta per lo Scudetto

La frase di Allegri? Ho sentito e letto qualcosa, penso sia una normale dialettica del mondo del calcio. È tanti anni che ci sono dentro e lo conosco. In campionato c’è un bellissimo duello Inter-Juve, ma non dimenticherei il Milan. È un’ottima rosa e stanno bene. Bisogna contare anche loro“.

Argomenti