x

x

Vai al contenuto

Incidente a Orosei, scontro frontale tra due auto: la tragica scoperta sul piccolo passeggero a bordo

Incidente a Orosei, scontro frontale tra due auto: la tragica scoperta sul piccolo passeggero a bordo

Un terribile incidente stradale è avvenuto ieri pomeriggio sulle strade della Sardegna in località Orosei. Lo scontro frontale ha tragicamente strappato la vita di un bambino. Gravi anche le condizioni della madre.

Leggi anche: Terribile incidente in Italia, morti e feriti: bilancio drammatico

Leggi anche: Auto piomba su tre vetture ferme al semaforo: drammatico incidente, otto coinvolti

Incidente a Orosei

Scontro frontale sulla statale sarda

17 marzo 2024, tre donne e un bambino viaggiavano a bordo di una Fiat Panda percorrendo la Statale 125 in località Cala Liberotto, nel territorio di Orosei. Per cause ancora da delineare, verso le ore 16 la vettura si è scontrata con un’altra automobile Golf. L’impatto è stato fortissimo. Sul posto sono accorsi subito i vigili del fuoco del Distaccamento di Siniscola oltre alle alle ambulanze arrivate da Orosei e Irgoli. Sul luogo del terribile schianto sono arrivati anche i carabinieri di Siniscola Dorgali e Orosei. I militari dell’arma si sono subito messi all’opera per ricostruire la dinamica dell’incidente e determinarne le responsabilità. Inoltre è stato necessario gestire i rallentamenti causati al traffico sulla statale 125. Durante le operazioni dei carabinieri, i vigili del fuoco si occupavano di estrarre i passeggeri e la conducente della Fiat Panda. Purtroppo lo scenario che si è presentato loro è stato dei più terribili. (Continua dopo la foto…)

Leggi anche: Brutto incidente, auto si schianta contro bus: cos’è successo

elisoccorso

Il tragico scenario: c’era un bambino a bordo

Il conducente della golf con cui la panda si è scontrata è fortunatamente rimasto illeso quindi gli sforzi dei vigli del fuoco si sono concentrati per estrarre i passeggeri e la conducente dalla quest’ultima, distrutta dallo schianto. Durante le operazioni di salvataggio, i soccorritori si sono accorti che tra i passeggeri dell’auto c’era un bambino neonato. Il piccolo viaggiava su un seggiolino posto nel sedile posteriore della una Fiat Panda e, da quanto riportato, sarebbe stato sbalzato fuori dall’abitacolo al momento dello schianto. A fianco a lui c’era la madre, mentre i posti anteriori erano occupati dalle altre due donne.

Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva