Vai al contenuto

Giambruno pronto a tornare in Mediaset: la prossima mossa di Pier Silvio

Giambruno pronto a tornare in Mediaset: la prossima mossa di Pier Silvio

Giambruno pronto a tornare in Mediaset: l’avvertimento a Pier Silvio – Andrea Giambruno è pronto a tornare in video e vuole farlo in grande stile. Secondo quanto riferisce «Il Fatto Quotidiano» il giornalista avrebbe chiesto ai vertici Mediaset un rientro in tv da protagonista. Il posto da autore del programma «Diario del Giorno» che conduceva fino agli ormai celebri fuorionda di “Striscia la notizia” lo avrebbe stufato. L’obiettivo di Giambruno sarebbe quello di finire di nuovo davanti alle telecamere. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Giorgia Meloni, com’è il suo umore dopo la separazione da Giambruno

Leggi anche: Gian Marco Saolini si finge compagno di Giorgia Meloni e finisce a processo

Giambruno  818x1024

Giambruno pronto a tornare in Mediaset: Pier Silvio Berlusconi è stato avvisato

Dopo la tempesta mediatica e un periodo di silenzio forzato Andrea Giambruno torna a far parlare di sé. Archiviato il taglio del famigerato ciuffo, Giambruno è tornato a sognare in grande, secondo Il Fatto Quotidiano. Il giornalista avrebbe oggi un solo desiderio: rientrare a Mediaset in qualità di conduttore. «Voglio condurre il Tg4 delle 19 o Studio Aperto», avrebbe chiesto Andrea Giambruno ai vertici del Biscione. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Giorgia Meloni e Andrea Giambruno si sono lasciati, interviene Luca Bizzarri

Leggi anche: Giorgia Meloni, esplode l’orrore dopo la rottura con Andrea Giambruno

giambruno 2 826x1024

Giambruno chiede a Mediaset un tg: l’indiscrezione bomba

La prima scelta sarebbe il Tg4 e l’alternativa Studio Aperto su Italia 1, tg che, lo ricordiamo, Andrea Giambruno ha già condotto in passato. Sarebbero queste le due valide opzioni che il conduttore avrebbe presentato all’azienda, fermo restando che il Tg5 in prima serata è considerato, almeno per il momento, off limits. Della richiesta, prosegue «Il Fatto Quotidiano», sarebbe stato informato anche Pier Silvio Berlusconi (che il giornalista ha incontrato per un saluto prima di Natale). L’operazione però è tutt’altro che facile: Mediaset a settembre ha deciso di destituire il giornalista dal suo ruolo senza un provvedimento disciplinare. E ora i vertici temono che l’azienda possa subire un danno d’immagine qualora si decidesse di far condurre il tg ad un giornalista che faceva allusioni sessiste alle colleghe, dicono le stesse fonti interne a Mediaset. Ci sarebbe però anche un altro problema ed è di carattere politico. (continua a leggere dopo le foto)

giambruno foto 832x1024

Il giornalista ha cambiato casa, ma vive comunque nello stesso quartiere di Giorgia Meloni

Pier Silvio Berlusconi, secondo la stessa fonte, prima di acconsentire, nel caso, vorrebbe parlarne anche con la premier Meloni: qualsiasi cosa Giambruno dica o faccia è sempre vista e interpretata come un messaggio alla sua ex compagna. «Vogliono che stia chiuso in casa e non lavori più, mi sono rotto le scatole», lo sfogo del giornalista, secondo quanto riferisce «Leggo». Giambruno, dopo la rottura con la presidente del consiglio, ha comunque lasciato l’abitazione che divideva con la leader di Fratelli di Italia Giorgia Meloni e la figlia. Il settimanale Chi, qualche tempo fa, lo ha fotografato mentre lui si trasferiva in un appartamento più piccolo non lontano dalla casa di famiglia. È rimasto infatti nello stesso quartiere, il Torrino, vicino l’Eur, perché «vuole stare il più vicino possibile alla piccola Ginevra, cui è legatissimo». Tutti e tre erano arrivati da poco nella nuova casa, dopo anni trascorsi alla Garbatella.