x

x

Vai al contenuto

Deulofeu torna a parlare del suo infortunio: come sta l’attaccante dell’Udinese

Deulofeu torna a parlare del suo infortunio: come sta l’attaccante dell’Udinese

Deulofeu infortunio, come sta l’attaccante dell’Udinese: tutte le news. Gerard Deulofeu Lázaro, classe 1994, è un calciatore spagnolo, attaccante dell’Udinese. Inoltre, il noto calciatore di Serie A è il primatista di presenze e di reti con la maglia della Spagna Under-21. Da mesi i fantallenatori e i tifosi dell’Udinese aspettano notizie sul rientro dell’attaccante spagnolo, dopo l’ennesimo infortunio al ginocchio. Deulofeu, durante una live sul canale Twitch “Juantes FC”, ha dato un aggiornamento tutt’altro che positivo sulle sue condizioni fisiche. (Continua leggere dopo la foto)

Leggi anche: Serie A, chi sono i calciatori laureati e in quale ambito sono specializzati

Leggi anche: Mbappe lascia il PSG, il sostituto potrebbe arrivare dalla Serie A: nel mirino tre top player

Deulofeu infortunio, come sta l'attaccante dell'Udinese: tutte le news
Deulofeu infortunio

Leggi anche: Le cinque tifose più sexy del calcio italiano

Leggi anche: Serie A a 18 squadre? Juve, Inter e Milan da Gravina in Figc: cosa succede

Deulofeu infortunio, come sta l’attaccante dell’Udinese: tutte le news

Che fine ha fatto Gerard Deulofeu ? Se lo chiedono i tanti tifosi dell’Udinese. In realtà, il mistero sul rientro del fantasista resta fitto. Deulofeu si era infortunato al ginocchio il 12 Novembre 2022 a Napoli, nell’ultima gara prima della lunga sosta per il Mondiale. Da allora, ha giocato soltanto 13 minuti a Genova, a Gennaio 2023 con la Sampdoria, prima di una ricaduta che lo ha costretto a operarsi. In estate era arrivato anche il prolungamento di contratto, che sembrava lasciar presagire un rientro piuttosto imminente, ma dell’attaccante si sono perse le tracce e orami siamo già quasi alla fine del campionato di Serie A 2024. Zero presenze e zero minuti giocati. L’annata di Deulofeu è stata un’agonia senza fine. Ora, drante una live sul canale Twitch “Juantes FC”, Deulofeu è tornato a parlare del suo infortunio e ha dato un aggiornamento tutt’altro che positivo sulle sue condizioni fisiche. (Continua a leggere dopo la foto)

Deulofeu infortunio, come sta l'attaccante dell'Udinese: tutte le news
Deulofeu infortunio come sta

Il calciatore prossimo al ritiro?

Gerard Deulofeu e l’annuncio che nessuno si aspettava. Da mesi i fantallenatori e i tifosi dell’Udinese aspettano notizie sul rientro dell’attaccante spagnolo. Che però, a margine di una live sul canale Twitch “Juantes FC”, ha dato un aggiornamento tutt’altro che positivo sulle sue condizioni fisiche. Proprio nel momento migliore, in quello della maturazione, Gerard Deulofeu potrebbe ritirarsi dal calcio giocato. Una notizia che ha sconvolto tutti: a soli 29 anni (quasi 30) lo spagnolo potrebbe già appendere gli scarpini al chiodo. Il calciatore ha detto: “Sono appassionato di salute dopo tutto quello che mi è successo. Sono fregato. Non sono stato in grado di fare ciò che amo fare per molto tempo. Sono stato fuori dal campo per più di un anno. È stato molto complicato, ma per fortuna sono riuscito a fare un grande cambiamento a livello personale. Sono molto felice del mio cambiamento, di chi mi è stato accanto e di ciò che ho creato nella mia vita. Questo mi sta salvando, perché quando non hai una vita organizzata a livello personale, un colpo così duro, con così tante operazioni alla gamba… probabilmente sarei caduto in depressione”.

E a proposito dell’infortunio Deulofeu ha aggiunto: “Sono arrivato con un ginocchio traumatizzato, iniziò tutto nel 2020 in uno scontro di gioco con van Dijk. Sono riuscito a recuperare, ma, avendo per la terza volta un infortunio al ginocchio, ci sono complicazioni. Non posso parlare troppo, perché abbiamo un patto con il club, ma posso dirvi che è un vero calvario, non potete immaginare cosa sto passando. Da mesi so che potrebbe succedere che non giocherò più e devo accettarlo. Ci sto provando, comunque”. Parole che hanno lasciato tutti quanti a bocca aperta. Ora non ci resta che attendere la prossima mossa uffciale del calciatore.

Argomenti