Vai al contenuto

“C’è posta per te”, la coppia rivede le figlie dopo anni ma qualcosa va storto

“C’è posta per te”, la coppia rivede le figlie dopo anni ma qualcosa va storto

Persone comuni che devono affrontare delle situazioni problematiche raccontano le loro storie, tentando di fare ammenda dei loro errori e sperando di riappacificarsi con i propri cari. Sono queste le caratteristiche alla base del noto programma di Canale 5 C’è posta per te, condotto e ideato da Maria De Filippi. Tra le diverse storie raccontate nel corso della prima puntata, andata in onda il 13 Gennaio 2023, anche quella di Giuseppe e Antonia, i quali hanno rivisto le loro figlie dopo 4 anni. Purtroppo nel corso del racconto qualcosa è andato storto. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: “C’è posta per te”, ex protagonista del programma è diventata mamma

Leggi anche: “Amici”, perché Mew e Matthew sono usciti: la verità di Maria De Filippi

Maria De Filippi 1
Maria De Filippi 6

Leggi anche: Maria De Filippi, il regalo inaspettato di Pier Silvio per i suoi 62 anni

Leggi anche: “È sempre Cartabianca”, la terribile gaffe di Al Bano sul caso di Giulia Cecchettin

“C’è posta per te”, la storia di Giuseppe e Antonia e le loro figlie

Nella prima puntata di C’è posta per te, Maria De Filippi ha raccontato la storia della famiglia di Giuseppe e Antonia, genitori di due figlie, Maddalena e Francesca, che non vedono da ben 4 anni. La vicenda è iniziata nel 2013, quando, durante il compleanno di Francesca, Maddalena ha presentato il suo fidanzato Mariano, che lavora in Germania, ai genitori, i quali in seguito hanno conosciuto anche la madre e il padre di quest’ultimo. Mariano vuole portare Maddalena in Germania, ma i genitori della giovane si dicono contrari in quanto pensano che sia una decisione troppo affrettata e vorrebbero prima vederla sposata. La donna decide di partire con il fidanzato senza avvisare la famiglia, il che già crea uno stato di tensione, aumentata quando Maddalena resta incinta e poi quando si sposa tenendo i genitori all’oscuro della situazione. La stessa cosa accade con Francesca, la secondogenita, che comincia una relazione con il fratello di Mariano, Christian, per poi trasferirsi in Germania e sposarsi con il suo fidanzato senza invitare Giuseppe e Antonia. La famiglia cerca un po’ di pace durante le vacanze estive, ma accade una cosa che ribalta la situazione: un gesto mal visto da una delle due ragazze. La figlia minore accusa il padre di non conoscerle veramente, sconvolgendo emotivamente Giuseppe. Non mancano nuove accuse e risentimenti nell’arco del tempo.

Una volta aperta la busta in studio, Maddalena e Francesca con i rispettivi mariti accettano di ascoltare ciò che i genitori hanno da dirgli. La madre ha ammesso subito quanto le due figlie le manchino ricordando i bei tempi passati, pregandole infine di aiutarla, perché: “Non credo di aver fatto chissà cosa di male”. Il padre si dice d’accordo con la moglie e confessa il voler mettere una pietra grossa sopra “questo buco che si è creato tra noi” e di essere disposto a mettere da parte il suo orgoglio e il loro, perché “uccide”. “Mi avete negato l’emozione di accompagnarvi all’altare”, ha dichiarato l’uomo prima di chiedere ai mariti delle figlie un po’ di rispetto nei suoi confronti. Purtroppo le due donne sembrano irremovibili e, come sempre, è stato necessario l’intervento di Maria De Filippi per poter cercare di far recuperare i rapporti. (Continua a leggere dopo la foto)

Screenshot 16692
Screenshot 16690
Screenshot 16691

Un racconto ingarbugliato

Maddalena ha raccontato che i genitori hanno passato il limite quando hanno toccato i suoi figli, per poi rivelare che chiama la suocera “mamma”, il che spiazza Antonia, visibilmente scossa. La donna ha ricordato anche il fatto che la vera madre non ha aiutato Rosa (la suocera) durante i festeggiamenti di Luigi, il marito, e che il padre ha chiesto alla suocera di pagare a metà una cena tutti insieme per festeggiare il compleanno di Francesca. Dopo vari scontri nello studio di C’è posta per te, le due donne hanno deciso momentaneamente di chiudere la busta. La più convinta era la secondogenita, la quale ha anche spiegato il motivo: “Io sono stata un periodo in cui mi sentivo proprio male, se vedevo sul cellulare le sue telefonate e i messaggi stavo male. Io voglio chiudere perché mi sento più tranquilla, sto bene con me stessa. Essendo arrabbiata posso fare la cosa un po’ alla volta”. Davanti a questa presa di posizione delle due figlie di Giuseppe e Antonia, è intervenuta Maria De Filippi, la quale ha convinto Maddalena e Francesca a cambiare idea. La busta così si è aperta e i protagonisti della storia si sono concessi una possibilità per rimediare agli errori del passato.