Vai al contenuto

Il valzer degli attaccanti: Belotti a Firenze, Vitinha a Genova e Gudmunsson?

Il valzer degli attaccanti: Belotti a Firenze, Vitinha a Genova e Gudmunsson?

Calciomercato, tutte le news: Belotti a Firenze e Vitinha a Genova. Questa sera, 1° Febbraio 2024, alle ore 20.00 si chiuderà il calciomercato. Mancano davvero pochissime ore e poi le nuove rose della Serie A saranno complete almeno fino all’estate. Le squadre hanno giocato tutte le loro carte migliori per portarsi a casa il giocatore perfetto che potrebbe aiutarle a conquistare gli obiettivi stagionali. In queste ore due annunci sono saltati subito agli occhi dei tifosi: il “Gallo” Belotti ha detto addio alla Roma per vestire i colori della Fiorentina e un nuovo attaccante, Vitinha, è giunto sulla panchina del Genoa. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Calciomercato gennaio 2024, i 5 colpi migliori delle squadre di Serie A

Leggi anche: Chi è Tommaso Baldanzi, una nuova “Joya” per la Roma

Calciomercato, tutte le news: Belotti a Firenze e Vitinha a Genova
serie a

Leggi anche: Chi è Carlos Alcaraz, il colpo di gennaio della Juventus

Leggi anche: Xavi polemico con il Barcellona: “Mi fanno sentire inutile”

Il valzer degli attaccanti: Belotti a Firenze, Vitinha a Genova

Dopo un lungo corteggiamente e una volontà chiara espressa e ribadita negli ultimi giorni, Andrea Belotti è a tutti gli effetti un nuovo attaccante della Fiorentina. Il centravanti italiano classe 1993, il Gallo, ha detto addio alla Roma e ha firmato il nuovo contratto con la squadra viola. Il suo approdo in maglia viola dalla Roma è stato ufficializzato dal club toscano attraverso i propri profili social. Le due squadre hanno trovato un accordo per un prestito oneroso da 750mila euro fino a Giugno senza diritti o obblighi di riscatto. Ora, dopo aver risolto l’affare Belotti, la Fiorentina ha gli occhi puntati su Gudmundsson: la società continuane con le offerte e il tira e molla potrebbe protarsi fino alle ultime ore di questa ultima giornata di Calciomercato. Invece, è stato un calciomercato sicuramente redditizi per il Genoa. Il club ligure, infatti, ha visto premiato il suo tentativo per portare a Genova Vitinha. L’attaccante portoghese, infatti, è stato ufficializzato come nuovo acquisto rossoblù. Vitinha approda dal Marsiglia al Genoa sulla base di un prestito con diritto di riscatto fissato a 25 milioni di euro. All’interno dell’operazione verrà incluso anche Ruslan Malinovskyi, che il Genoa ha riscattato versando ulteriori sette milioni nelle casse francesi. (Continua a leggere dopo la foto)

belotti 1
vitinha

Tutte le news

Oggi 1° Febbraio 2024 alle 20:00 all’hotel Sheraton a Milano è prevista la chiusura del calciomercato. Tommaso Baldanzi dall’Empoli alla Roma, Andrea Belotti dai giallorossi alla Fiorentina sono i colpi che spiccano in queste ore decisive per la chiusura della finestra invernale. La Juventus ha ufficializzato nella serata di ieri gli ingaggi di Carlos Alcaraz e Pedro Felipe. Salvo sorprese, ovvero il tentativo per Samardzic dall’Udinese, non dovrebbero esserci altre operazioni in entrata o in uscita per i bianconeri. Calafiori in difesa e Felipe Anderson (in scadenza) sono ipotesi per giugno. Il rinnovo di Matteo Politano è l’aggiornamento di rilievo in casa Napoli. Solo movimenti in uscita per il Milan (Chaka verso il Palermo, Pellegrino alla Salernitana) e per l’Inter (Sensi-Leicester, si può sbloccare).Tra gli aggiornamenti, da segnalare: il ritorno di Niang in Serie A all’Empoli; Jerome Boateng, ex Bayern Monaco, vicinissimo alla Salernitana; il Genoa ha reso ufficiale il riscatto di Malinovskyi.

Oggi 1° Febbraio 2024 alle 20:00 all’hotel Sheraton a Milano è prevista la chiusura del calciomercato. Tommaso Baldanzi dall’Empoli alla Roma, Andrea Belotti dai giallorossi alla Fiorentina sono i colpi che spiccano in queste ore decisive per la chiusura della finestra invernale. La Juventus ha ufficializzato nella serata di ieri gli ingaggi di Carlos Alcaraz e Pedro Felipe. Salvo sorprese, ovvero il tentativo per Samardzic dall’Udinese, non dovrebbero esserci altre operazioni in entrata o in uscita per i bianconeri. Calafiori in difesa e Felipe Anderson (in scadenza) sono ipotesi per giugno. Il rinnovo di Matteo Politano è l’aggiornamento di rilievo in casa Napoli che, stoppato l’affare con l’Udinese per Perez, s’è fermato almeno nell’immediato lavorando sotto traccia per i colpi di giugno in previsione dell’addio di Osimhen (è Zirkzee del Bologna il candidato numero uno al posto del nigeriano). Gaetano in uscita, potrebbe esserlo anche Demme (messo fuori dalla lista per la Serie A e per la Champions). Solo movimenti in uscita per il Milan (Chaka verso il Palermo, Pellegrino alla Salernitana) e per l’Inter (Sensi-Leicester, si può sbloccare).Tra gli aggiornamenti, da segnalare: il ritorno di Niang in Serie A (l’ex di Genoa, Milan e Torino) è finito all’Empoli; Jerome Boateng, ex Bayern Monaco, vicinissimo alla Salernitana; il Genoa ha reso ufficiale il riscatto di Malinovskyi e respinto un’offerta da 20 milioni della Fiorentina per Gudmundsson (ne chiede 30).