Vai al contenuto

Calciomercato gennaio 2024, i 5 colpi migliori delle squadre di Serie A

Calciomercato gennaio 2024, i 5 colpi migliori delle squadre di Serie A

Oggi, alle 20, ci sarà il gong al calciomercato invernale. I club di Serie A si sono mossi per migliorare le rose e puntare ai propri obiettivi. Non sono mancati colpi eclatanti, anche nelle ultime ore. In questo articolo eleggiamo i cinque migliori colpi di calciomercato delle squadre di Serie A. (Continua…)

Leggi anche: Calciomercato: i migliori giocatori in scadenza nel 2024

Leggi anche: Serie A: stop agli sgravi fiscali, difficoltà nel calciomercato

baldanzi 1 768x1024

Calciomercato Serie A gennaio 2024: i cinque colpi migliori

Manca pochissimo alla chiusura del calciomercato invernale. Quasi tutti i club di Serie A si sono rinforzati. Il miglior colpo, a nostro avviso, è stato proprio quello messo a segno nelle ultime ore dalla Roma. La società capitolina si è assicurata le prestazioni di uno dei giovani più promettenti del calcio italiano. Tommaso Baldanzi si trasferisce in giallorosso e finalmente avrà l’opportunità di militare tra le fila di un grande club, dopo l’esperienza all’Empoli. Dietro Lukaku e accanto a Dybala, Baldanzi potrà mostrare le sue doti. Il centrocampista di recente è andato anche a segno, con la maglia dell’Empoli, contro la Juventus.

Il secondo miglior colpo di calciomercato è Cyril Ngonge, che è passato dal Verona al Napoli. Il club di Aurelio De Laurentiis si è rinforzato per centrare il quarto posto in campionato. Nel corso della stagione, Ngonge ha messo a segno sei gol con la maglia del Verona e adesso è pronto per fare la differenza anche con il Napoli. Già una presenza per lui, domenica scorsa, contro la Lazio. A Ngonge, però, servirà tempo per incidere e soprattutto dovrà scalzare la concorrenza di Matteo Politano, che ha appena rinnovato con il Napoli.

Il terzo miglior colpo di calciomercato l’ha messo a segno l’Empoli, che, se da una parte ha perso Baldanzi, dall’altra ha ritrovato Szymon Zurkowski. Dopo l’inizio di campionato in Serie B con lo Spezia, il centrocampista polacco è tornato ad Empoli e pronti via ha messo subito a segno quattro gol in due partite. Inizio da urlo per il centrocampista. Davide Nicola punterà su di lui per ottenere l’ennesima salvezza della sua carriera.

Il quarto miglior colpo di calciomercato è Tiago Djalo, acquistato dalla Juventus per 3,5 milioni dal Lille. Il difensore portoghese, con un passato tra Inter e Milan, è un classe 2000 e senza ombra di dubbio è uno dei migliori prospetti del calcio mondiale. Siamo sicuri che in breve tempo riuscirà a ritagliarsi spazio nella difesa titolare della Juventus, che già adesso può contare su due pilastri come Bremer e Danilo e sul difensore italiano Gatti.

Il quinto miglior colpo di calciomercato è Isak Hien. Anche in questo caso l’Atalanta ha pescato dal Verona, che a gennaio ha venduto quasi tutti i suoi calciatori migliori. Hien è un difensore classe ’99 già nel giro della nazionale svedese. Con il Verona si è messo in luce e adesso è pronto per giocarsi la sua opportunità, anche in Europa, con l’Atalanta di Gasperini. (Continua…)

Leggi anche: Chi è Tommaso Baldanzi, una nuova “Joya” per la Roma

Leggi anche: Chi è Carlos Alcaraz, il colpo di gennaio della Juventus

ngonge 768x1024

Gli altri colpi di mercato

Tra gli altri colpi di calciomercato vale la pena segnalare: Faraoni alla Fiorentina (già un assist), Vitinha dal Marsiglia al Genoa, Buchanan all’Inter, Djuric al Monza (già 5 gol in campionato con il Verona), Angelino alla Roma, Doig al Sassuolo e Lovato al Torino. Nelle ultime ore, inoltre, la Fiorentina ha messo a segno anche il colpo Belotti, arrivato in prestito fino a fine stagione. (Continua…)

belotti 768x1024

Chi è stata la regina del calciomercato invernale

La regina del calciomercato invernale è stata senza ombra di dubbio il Napoli. Il club campione d’Italia sta vivendo un momento particolare. Il presidente Aurelio De Laurentiis si è assunto le proprie responsabilità ed ha messo mano al portafoglio, o meglio: il presidente, nonostante abbia messo a segno diversi colpi di mercato nell’attuale sessione, ha chiuso lo stesso in attivo, perchè i colpi sono stati finanziati dalla cessione di Elmas al Lipsia. In compenso, però, il club azzurro ha acquistato nell’ordine: Pasquale Mazzocchi, Hamas Traore, Cyril Ngonge e Leander Dendoncker.