Vai al contenuto

Brozovic saluta l’Inter: accettata l’offerta dell’Al-Nassr

Brozovic saluta l’Inter: accettata l’offerta dell’Al-Nassr

Si è conclusa la telenovela Brozovic, dopo diversi colpi di scena. L’Inter ha accettato l’ultima offerta dell’Al-Nassr per il centrocampista croato, che ha già svolto le visite mediche a Parigi. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Napoli, De Laurentiis ha fissato il prezzo per Osimhen: 150 milioni

Leggi anche: Zaniolo: “Mi piacerebbe giocare alla Juve, anche senza Champions”

Brozovic
Brozovic in azione durante Olanda-Croazia. (Photo by Jean Catuffe/Getty Images)

Telenovela finita: l’Inter ha accettato l’offerta dell’Al-Nassr per Brozovic

Dopo giorni di stravolgimenti e colpi di scena, si è finalmente giunti a un punto finale e definitivo: Marcelo Brozovic passa dall’Inter all’Al-Nassr. Il club nerazzurro ha accettato l’offerta del club saudita di 18 milioni di euro netti per il cartellino del giocatore. Il centrocampista croato ha già svolto le visite mediche a Parigi sabato e dovrà solamente sistemare gli ultimi dettagli con il club arabo prima dell’ufficialità dell’affare. Firmerà un triennale a circa 100 milioni di euro netti.

La trattativa sembrava nei giorni scorsi essere giunta a un punto di non ritorno. Dopo aver infatti soddisfatto le richieste economiche del giocatore, che pretendeva un ingaggio più elevato, l’Al-Nassr aveva presentato un’offerta al ribasso al club nerazzurro rispetto ai 23 milioni iniziali offerti. Dai 15 milioni proposti però si è riusciti ad arrivare al compromesso finale: 18.

Le prossime mosse di Marotta

Chiusa la cessione di Brozovic, adesso nei piani dell’Inter c’è una duplice missione, in entrata e in uscita. Da una parte infatti gli occhi sono puntati sull’asse Milano-Manchester: lo United vuole fortemente Onana, ma attualmente non è disposto a raggiungere la richiesta nerazzurra di circa 60 milioni (bonus compresi), arrivando al massimo a quota 45. Nelle prossime ore sono attesi sviluppi decisivi, che potranno delineare la seconda missione di Marotta: Davide Frattesi.

Le richieste economiche del Sassuolo per il centrocampista non si scostano dai 35 milioni di euro, cifra che l’Inter non sembra poter garantire con i soli introiti derivanti dalla cessione dell’ormai ex numero 77.