Vai al contenuto

Zaniolo: “Mi piacerebbe giocare alla Juve, anche senza Champions”

Zaniolo: “Mi piacerebbe giocare alla Juve, anche senza Champions”

L’attaccante del Galatasaray Nicolò Zaniolo ha dichiarato il proprio amore per la Juventus e la volontà di vestire la maglia bianconere in futuro

Nicolò Zaniolo vuole andare alla Juventus? L’attaccante del Galatasaray non ha nascosto il suo amore per i colori bianconeri in un’intervista rilasciata ai microfoni della Gazzetta dello Sport. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Weah-Juventus: visite mediche in corso. I dettagli dell’accordo

Leggi anche: Fiorentina-Zaniolo, contatti in corso: lo scenario

GettyImages 1498346719 1 1024x695
FLORENCE, ITALY – JUNE 14: Nicolo Zaniolo of Italy attends during an Italy Training Session during the UEFA Nations League 2022/23 at Centro Tecnico di Coverciano on June 14, 2023 in Florence, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Zaniolo strizza l’occhio alla Juventus: le dichiarazioni

“La Juve è la Juve, anche senza Champions o coppe internazionali. Io da ragazzino ho sempre tifato per i bianconeri, il mio idolo era Pogba. Giocare nella Juve mi farebbe piacere. Parliamo di un grande club. Ripeto: se ci sarà l’opportunità che renda felici tutti e tre ben venga. Altrimenti sto benissimo in Turchia. Non mi creo aspettative, comunque vada andrà bene”.

 Queste le dichiarazioni di Zaniolo alla Gazzetta dello Sport sul suo futuro. Nell’ultima finestra di mercato invernale, l’attaccante italiano è passato dalla Roma al Galatasaray. Le speranze del giocatore però sono quelle di tornare in Italia.

Zaniolo Fiorentina: ci sono stati contatti

La Fiorentina ha sondato il terreno per l’ex Inter e Roma, avviando dei contatti con il Galatasaray. Nonostante il giocatore esprima il desiderio di tornare in Italia, la principale sfida che la Fiorentina deve affrontare è rappresentata dalla richiesta del Galatasaray, che sembra non voler scendere al di sotto dei 35 milioni di euro stabiliti nella clausola rescissoria del giocatore.

Tale cifra risulta eccessivamente alta per la maggior parte dei club della Serie A, i quali tuttavia rimangono in attesa, sperando che il club turco possa almeno considerare l’opzione di un prestito.