Vai al contenuto

Berlusconi, spunta la lettera scritta ai figli prima del ricovero: italiani in lacrime

Berlusconi, spunta la lettera scritta ai figli prima del ricovero: italiani in lacrime

Berlusconi, spunta la lettera scritta ai figli prima del ricovero: italiani in lacrime. Silvio Berlusconi è stato un politico e imprenditore italiano, quattro volte Presidente del Consiglio. Nell’ottobre 1993 è entrato in politica e nel gennaio 1994 ha fondato Forza Italia, partito politico di centro-destra. A cuasa di condizioni di salute decisamente gravi, è venuto a mancare a Milano il 12 Giugno 2023. In queste ore è stato aperto il suo testamente e i cinque figli hanno potuto leggere le sue ultime volontà sull’eredità. Dopo l’apertura del testamento di Silvio Berlusconi, è emerso un retroscena su una lettera allegata al documento, e indirizzata ai figli. Vediamo insieme cos’ha scritto l’ex Premier prima di morire. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Eredità di Silvio Berlusconi, la scoperta sul lascito per Marta Fascina

Leggi anche: Pier Silvio Berlusconi confessa: “Ho una vera dipendenza”

Berlusconi  2
berlusconi 1

Leggi anche: Berlusconi, è giallo sul testamento: cos’hanno scoperto

Leggi anche: Silvio Berlusconi, l’insulto di Oliviero Toscani non passa inosservato

Berlusconi, spunta la lettera scritta ai figli prima del ricovero: italiani in lacrime

Una lettera con parole dolci e affettuose, da parte di un uomo che vedeva la fine avvicinarsi. Dopo l’apertura del testamento di Silvio Berlusconi, è emerso un retroscena su una lettera allegata al documento, e indirizzata ai figli: tra le disposizioni dell’ex premier c’è la volontà di lasciare 100 milioni al fratello Paolo e all’ultima compagna Marta Fascina, 30 milioni a Dell’Utri, e la Fininvest a Marina e Pier Silvio, figli di primo letto. A tutti e cinque i figli invece è destinata la lettera, scritta a gennaio 2022 mentre si accingeva al primo ricovero, al San Raffaele di Milano. Lo stesso ospedale dove poi è spirato meno di un mese fa. “Cara Marina, Pier Silvio, Barbara e Eleonora, sto andando al San Raffaele, se non dovessi tornare vi prego di prendere atto di quanto segue”, ha scritto indicando le donazioni al fratello, a Fascina e a Dell’Utri. “Per il bene che gli ho voluto e per quello che loro hanno voluto a me”, si legge. Poi ha concluso scrivendo: “Grazie, tanto amore a tutti voi, il vostro papà”. Il testo è contenuto in una busta non sigillata, datata Arcore 19 gennaio 2022 con la scritta “ai miei figli” contenente un foglio di carta intestata composto da due facciate scritto con inchiostro nero, in tutto una quidicina di righe. (Continua a leggere dopo la foto)

funerali berlusconi 4
berlusconi

I figli del Cavaliere

Nel 1964 Silvio Berlusconi ha conosciuto Carla Elvira Lucia Dall’Oglio, che poi ha sposato a Milano, nella parrocchia di viale San Gimignano, il 6 marzo 1965 e dalla quale ha avuto in seguito i due figli: Maria Elvira, detta Marina (1966) e Pier Silvio (1969). Nel 1985 Berlusconi ha divorziato da Carla Dall’Oglio, ufficializzando la relazione con Veronica Lario, che ha sposato con rito civile a Milano il 15 dicembre 1990. La coppia ha avuto tre figli: Barbara (1984), Eleonora (1986) e Luigi (1988). I due si sono separati nel 2012. Nel 2012 Berlusconi si è fidanzato con Francesca Pascale (Napoli, 15 luglio 1985). Alla fine del 2019 la relazione con Francesca Pascale si è conclusa. Dal 2020 fino alla morte Berlusconi è stato fidanzato con Marta Fascina, deputata di Forza Italia eletta nel 2018 nella circoscrizione Campania 1.