x

x

Vai al contenuto

Audizione a Torino per Tonali. L’agente: “Vincerà la ludopatia”

Audizione a Torino per Tonali. L’agente: “Vincerà la ludopatia”

Il centrocampista del Newcastle Sandro Tonali è stato interrogato a Torino nell’inchiesta sulle scommesse sportive. L’agente Beppe Riso dichiara: “Ha già iniziato a combattere contro una malattia. È sotto choc e spero che questa esperienza salvi la sua vita e quella di tanti altri”. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Infortunio Osimhen: domani probabile rientro a Napoli

Leggi anche: Lukaku: “Inter? Dirò tutto e vi scioccherò”

Tonali con la maglia dell'Italia U21
Sandro Tonali sconsolato con la maglia dell’Italia Under 21 nel corso della gara degli Europei di categoria contro la Francia

Nel pomeriggio di oggi – martedì 17 ottobre – il centrocampista del Newcastle Sandro Tonali è stato interrogato dalla Procura di Torino (più precisamente dalla pm Emanuele Pedrotta) in merito all’inchiesta sulle scommesse sportive su piattaforme non autorizzate.

Insieme all’ex Milan presente il suo legale e gli investigatori della squadra mobile di Torino. L’audizione è durata circa due ore, al termine delle quali il giocatore ha abbandonato il luogo a bordo di un van nero.

Tonali, le parole dell’agente

In merito alla delicata situazione riguardante Tonali, si è espresso Beppe Riso, agente del centrocampista: “Sandro è scosso ma ha già iniziato a combattere. È iniziata la sua partita più importante contro una malattia, ma lui ci ha abituati a grandi partite, solitamente vince. L’esperienza di Sandro salverà la vita di altri ragazzi. Grazie al presidente Gravina per quello che ha detto, e al Newcastle che è molto vicino a Sandro”.

Argomenti