x

x

Vai al contenuto

Tonali, Fagioli e gli altri: tra scommesse e ludopatia

Tonali, Fagioli e gli altri: tra scommesse e ludopatia

Il caso del calcioscommesse ha coinvolto ora anche Tonali e Zaniolo, oltra a Fagioli che è finito nel mirino della giustizia già da qualche giorno. Le reazioni dal mondo del calcio.

Gli ultimi nomi

Le rivelazioni di Fabrizio Corona (da verificare) attraverso la propria agenzia di stampa hanno coinvolto altri giocatori oltre a Fagioli. Mentre lo juventino si è autodenunciato, Tonali e Zaniolo sono stati coinvolti successivamente e temporaneamente allontanati dalla Nazionale impegnata nella doppia sfida contro Malta e Inghilterra. Zalewski potrebbe essere solo il primo di una lunga lista che, sempre secondo Corona, avrebbe una decina di nomi. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Rinnovo Krunic, oggi incontro a Casa Milan: l’esito

Leggi anche: Calcioscommesse, Spalletti: “Chi sbaglia paga”

Nicolò Zaniolo
Nicolò Zaniolo in azione durante Spagna-Italia, semifinale della Nations League 2022 2023. (Photo by Nesimages/Michael Bulder/DeFodi Images via Getty Images)

Le reazioni del mondo dello sport

Spalletti non si è lasciato andare a condanne mediatiche, ma so è limitato a dichiarazioni di circostanza e ad un allontanamento in attesa di ulteriori indagini. Gravina invece ha dichiarato: “Stiamo parlando di una delle piaghe sociali che in questo momento sta interessando i nostri giovani a livello internazionale. La ludopatia non è un problema del calcio, è una piaga sociale”.

Argomenti