Vai al contenuto

Verso Genoa-Inter: ballottaggio Pavard-Bisseck, febbre smaltita per Frattesi

Verso Genoa-Inter: ballottaggio Pavard-Bisseck, febbre smaltita per Frattesi

L’Inter prepara l’insidiosa trasferta contro il Genoa, valida per la diciassettesima giornata di Serie A. Unico dubbio di formazione per Inzaghi riguarda la difesa: ballottaggio tra Pavard e Bisseck, ma il francese è favorito. A centrocampo sarà a disposizione Frattesi dopo aver smaltito la febbre. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Verso Juve-Roma: Allegri recupera i big, dubbio Dybala dal 1′

Leggi anche: Mazzarri: “Monza tappa fondamentale, ho avuto pochi allenamenti”

Barella
Nicolo Barella of FC Internazionale celebrates after scoring their team’s second goal during the Serie A TIM match between FC Internazionale and US Lecce at Stadio Giuseppe Meazza on December 23, 2023 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

L’Inter di Simone Inzaghi dovrà fare a meno ancora di Lautaro e Dimarco per il match in programma venerdì 29 dicembre contro il Genoa e valido per la diciassettesima giornata di Serie A. I due big torneranno a disposizione nel 2024 in occasione del match di inizio gennaio contro il Verona. Dovrebbe tornare Dumfries tra i convocati, ma l’intenzione del tecnico nerazzurro è quella di confermare la formazione che ha battuto il Lecce.

Inter, la probabile formazione

Tra i pali ci sarà il solito Sommer. In difesa è ballottaggio aperto tra Pavard e Bisseck. Il francese è ormai alla seconda settimana di lavoro dopo il recupero dall’infortunio e molto probabilmente sarà lui a partire dal primo minuto, nonostante il giovane difensore tedesco stia attraversando un ottimo momento di forma (in gol contro il Lecce). A completare il reparto ci saranno Acerbi e Bastoni. A centrocampo confermati Darmian e Carlos Augusto sulle fasce, mentre al centro del campo Calhanoglu sarà affiancato da Barella e Mkhitaryan. Davanti sarà Arnautovic a sostituire Lautaro Martinez e ad affiancare Marcus Thuram.

PROBABILE FORMAZIONE GENOA (3-5-2): Martinez; Dragusin, Bani, de Winter; Sabelli, Malinovskyi, Badelj, Frendrup, Vasquez; Gudmundsson, Ekuban. All: Gilardino

PROBABILE FORMAZIONE INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Carlos Augusto; Arnautovic, Thuram. All: S. Inzaghi

Argomenti