Vai al contenuto

Moglie e marito muoiono insieme a distanza di pochi minuti: il motivo è sconvolgente

Moglie e marito muoiono insieme a distanza di pochi minuti: il motivo è sconvolgente

La storia che stiamo per raccontarvi sembra la trama perfetta per una di quelle serie crime che sia la tv che le varie piattaforme in streaming ci suggeriscono ogni giorno. Una tragedia senza precedenti ha sconvolto la tranquilla cittadina di Scauri, colpendo una stimata famiglia e lasciando dietro di sé un dolore profondo e incolmabile. Moglie e marito muoiono insieme a distanza di pochi minuti: il motivo è sconvolgente. Scopriamolo insieme. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anchw: Terribile incidente, autobus si ribalta in strada: morti e feriti

Leggi anche: Tragedia in Italia, treno travolge bambino di 9 anni: come è successo

ambulanza
carabinieri 1

Leggi anche: Tragedia sul volo Ita, costretti all’atterraggio d’emergenza: cos’è successo

Leggi anche: Tragedia in Italia, donna si lancia dal nono piano con la figlia in braccio e il cane

Tragedia a Scauri: moglie e marito muoiono a pochi minuti di distanza

Una tragedia senza precedenti ha sconvolto ieri pomeriggio, 16 Gennaio 2024, la tranquilla cittadina di Scauri, colpendo una stimata famiglia e lasciando dietro di sé un dolore profondo e incolmabile. Maria Giovanna Lioniello, 59 anni, docente rispettata presso l’Istituto Albeghiero “Angelo Celletti” di Formia, e suo marito Carmelo Martinoli, 64 anni, appena in pensione dopo una lunga carriera presso Acqualatina, sono morti a pochi minuti di distanza a causa di infarti improvvisi. La coppia, unita da una vita insieme, ha costruito un legame che sembrava inattaccabile, ma il destino ha colpito senza preavviso, lasciando i loro due figli, Giovanni e Clementina, in uno stato di shock e tristezza. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, come riportato da Tempo reale, Maria Giovanna Lioniello, dopo una giornata impegnativa presso la scuola in cui insegnava, è tornata a casa per poi perdere la vita improvvisamente mentre svolgeva normali attività domestiche, probabilmente a causa di un arresto cardiocircolatorio. Nonostante l’intervento tempestivo del 118, la donna è stata dichiarata morta sul posto, senza possibilità di trasporto in ospedale. (Continua a leggere dopo la foto)

dottore 2
carabinieri 1

Una storia che ha sconvolto l’intera comunità

La tragedia ha preso una piega ancora più scioccante quando il marito, Carmelo Martinoli, già affetto da problemi cardiaci, è stato colpito da un infarto poco dopo aver appreso della morte della moglie. I Carabinieri di Scauri hanno informato prontamente la Procura della Repubblica di Cassino, che ha riaffidato le salme ai due figli dopo aver ricevuto il referto dei sanitari che hanno confermato la morte naturale. Il sindaco di Minturno, Gerardo Stefanelli, ha espresso il cordoglio dell’amministrazione comunale, definendo la tragedia una “coincidenza terribile” che ha colpito profondamente l’intera comunità. I funerali della coppia si svolgeranno domani mattina alle 10 nella Chiesa dell’Immacolata a Scauri.