Vai al contenuto

Tragedia nel mondo del cinema: precipita dall’hotel e muore a 39 anni

Tragedia nel mondo del cinema: precipita dall’hotel e muore a 39 anni

La moglie del famosissimo produttore cinematografico è morta lo scorso 29 gennaio 2024. La donna è precipitata dal balcone dell’Angeleno hotel, situato a Los Angeles. Soltanto due settimane prima aveva presenziato accanto al marito ai Bafta, dove il film prodotto dal marito e diretto da Martin Scorsese ed interpretato da Leonardo Di Caprio e Robert De Niro ha fatto incetta di candidature, ben 10 nominations, essendo uno dei film favoriti per la vittoria. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Incidente choc, scuolabus si schianta con un altro mezzo

Leggi anche: Vittorio Sgarbi, poco fa le dimissioni ufficiali

isabel lawrence 683x1024

Isabelle Lawrence Thomas si è suicidata: addio alla moglie di Bradley Thomas

Isabelle Lawrence Thomas, moglie del produttore di Killers of the Flower Moon, Bradley Thomas, è morta pochi giorni fa. La donna è precipitata dal balcone di un hotel a Los Angeles. Il corpo esanime sarebbe stato recuperato dagli agenti di polizia nell’area della piscina. Il cadavere presentava lesioni multiple, ritenute, dal medico legale, compatibili con la caduta. Secondo una prima ricostruzione della tragedia, Isabelle si sarebbe suicidata. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Kate Middleton, la notizia choc sulla sua salute: indiscrezione da brividi

Leggi anche: Sigarette, in arrivo una terribile novità per i fumatori

isabel lawrence suidicio 683x1024

Il 13 gennaio, lei e il marito hanno partecipato ad una festa organizzata per i Bafta. I due sembravano spensierati. Isabelle e Bradley Thomas si erano sposati nel 2018 e hanno due gemelli, Poppy e Grace. La donna si sarebbe suicidata lanciandosi da un piano alto dell’hotel, ma senza lasciar alcun messaggio di addio alla sua famiglia ed ai suoi figli. Chi era Isabelle Thomas? (Continua dopo le foto)

morta isabel lawrence 683x1024

Chi era Isabelle Lawrence Thomas

Isabelle Thomas è originaria del Regno Unito. La donna vanta un prestigioso percorso formativo. Da giovane aveva frequentato la scuola privata King Edward’s e si era laureata all’Università di Oxford in Neuroscienze. Dopo aver terminato gli studi, ha lavorato alle Nazioni Unite e alla Banca Mondiale ed è stata nominata consulente tecnologica dall’ex primo ministro britannico, David Cameron. Isabelle amava la vita mondana e notturna: si esibiva anche come Dj in alcuni locali. Poi ha cambiato carriera: la donna si è trasferita a Los Angeles, dove ha iniziato ad occuparsi di produzione cinematografica. Proprio lì avrebbe conosciuto il marito, fa sapere Deadline.