Vai al contenuto

Forte scossa di magnitudo 4.1 in Italia: paura e gente in strada

Forte scossa di magnitudo 4.1 in Italia: paura e gente in strada

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata avvertita nella mattinata di oggi, mercoledì 20 dicembre 2023, alle 07:49 in Italia. L’evento sismico è stato avvertito dalla popolazione. Secondo quanto racconta il sindaco della città maggiormente colpita dalla scossa, molte persone si sono precipitate in strada, spaventati dall’evento. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Meteo di Natale, l’allerta di Giuliacci: cosa succederà in Italia

Leggi anche: La pasta del noto marchio ritirata dai supermercati: cos’hanno scoperto

scossa terremoto 683x1024

Terremoto a Reggio Calabria oggi 20 dicembre 2023

La scossa è stata avvertita in tutta la zona intorno allo Stretto di Messina. L’epicentro è stato localizzato dall’INGV a 3 km a Sud di Samo, in provincia di Reggio Calabria, ad una profondità di 14 km. I comuni più vicini all’epicentro sono Ferruzzano, Bruzzano Zeffirio, Sant’Agata del Bianco e Caraffa del Bianco. La scossa aveva un’intensità moderata, con una magnitudo compresa tra 3.6 e 4.1. Abbastanza forte da spaventare gli abitanti del posto, che si sono precipitati in strada. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Italia in lutto, addio al volto storico del Tg

Leggi anche: Natale, il virologo Pregliasco avverte gli italiani: cosa succederà al cenone

terremoto reggio 683x1024

Paura e gente in strada

“La scossa si è sentita in maniera abbastanza forte. La gente è scesa in strada ed è ancora fuori dalle case perché ha paura”, le parole di Paolo Pulitanò, il sindaco di Samo, ad Adnkronos. “La situazione ora è tranquilla e per il momento non sono arrivate segnalazioni di danni. Oggi le scuole saranno chiuse e insieme ai tecnici verranno svolti i controlli sul territorio”, ha fatto sapere il primo cittadino reggino. Fortunatamente, non ci sono stati danni a cose o a persone.