Vai al contenuto

Sanremo, Geolier rompe il silenzio sui fischi ricevuti dalla platea

Sanremo, Geolier rompe il silenzio sui fischi ricevuti dalla platea

Gossip. Sanremo, Geolier ha deciso di dire la sua in merito ai fischi che ha ricevuto durante la serata di ieri, venerdì 8 febbraio 2024. Il cantante si è aggiudicato il primo posto in classifica nella serata delle cover, ma pare che il pubblico non abbia apprezzato. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Kate Middleton, la notizia è appena arrivata: cosa succede ora

Leggi anche: Sanremo, la notizia sulla quarta puntata: non era mai successo prima d’ora

Screenshot 2024 02 10 at 14.35.22 1024x576

Sanremo, il progetto di Geolier per i ragazzi di Secondigliano

Ieri sera, venerdì 9 febbraio 2024, è andata in onda su Rai Uno la quarta serata del Festival di Sanremo. I trenta concorrenti in gara hanno dovuto affrontare la serata delle cover. Durante l’arco della puntata, ci sono state numerose sorprese e momenti molto toccanti. Angelina Mango ha cantato la cover del brano “La Rondine”, canzone scritta dal padre, Pino Mango, che è venuto a mancare nel 2014. Alla fine della serata, il direttore artistico e conduttore di Sanremo, Amadeus, ha letto la classifica dei top five e il nome del vincitore di questa serata speciale. Subito dopo aver dichiarato il cantante vincitore, la reazione del pubblico è stata del tutto inaspettata. La platea ha iniziato a fischiare contro Geolier, che si è aggiudicato il primo posto in una serata tanto importante. Il cantante napoletano, nato e cresciuto nel quartiere Secondigliano, ha raccontato durante un’intervista di voler realizzare un progetto per i ragazzi del suo quartiere. “Ora vorrei fare qualcosa per i ragazzi di Secondigliano, creare dei campi, creare degli studi discografici a Napoli”. Geolier ha anche voluto raccontare quale sia il suo rapporto con la musica: “Il rap, le rime aggressive, le pistole… io mi sento più un giornalista, scendo per strada e racconto quello che c’è, poi sta me mettere una virgola in modo positivo o in modo negativo, io la metto in modo positivo perchè voglio educare perché i ragazzi ascoltano tanto gli artisti, è una cosa che mi sento io che mi sono messo io sulle spalle”. (Continua a leggere dopo la foto)

Screenshot 2024 02 10 at 14.36.29

Sanremo, la risposta di Geolier ai fischi della platea

Durante la quarta puntata di Sanremo, andata in onda ieri sera, venerdì 9 gennaio 2024, la platea del Teatro Ariston ha avuto una reazione inaspettata nei confronti di un cantante. Alla fine della lunga diretta, Amadeus, direttore artistico e conduttore del Festival, ha letto la classifica della serata delle cover. A primeggiare, è stato Geolier, il cantante napoletano che durante il corso della serata si è esibito al fianco di Gigi D’Alessio. Subito dopo aver annunciato il suo nome, la platea ha iniziato a riempire il teatro di fischi. Un momento molto triste per la musica italiana e nei confronti del giovane artista che ha voluto rispondere a quei fischi. Durante un’intervista rilasciata al “Corriere”, Geolier ha raccontato come si è sentito in quel momento: “È stato bruttissimo in realtà, io mi sono preparato un sacco, ho fatto di tutto per portare questi tre mostri, poi vincere e salire sul palco con le persone che fischiano, che se ne vanno, è stata l’esibizione più brutta della mia vita”. Nonostante questa brutta parentesi, il cantante si è detto molto felice del trionfo di questa serata ed ha confessato di aver ricevuto numerose chiamate da diversi artisti: “Dopo la prima sera quella di Gigi D’Alessio, di Insigne e di Alessandro Siani… quando ho visto il telefono ho detto: uà!”. Infine ha espresso un desiderio:Tornare a Napoli, per me è la città più bella del mondo”. In merito alle polemiche sul secondo posto in classifica dell’artista Angelina Mango, Geolier ha voluto lanciare un messaggio alla collega: “Voterei Angelina Mango, mi ha proprio emozionato, ha emozionato anche mia mamma”.

Argomenti