Vai al contenuto

Papa Francesco costretto a fermarsi durante l’udienza: cosa succede

Papa Francesco costretto a fermarsi durante l’udienza: cosa succede

Papa Francesco, al secolo Jorge Mario Bergoglio, è nato a Buenos Aires il 17 Dicembre 1936) ed è, dal 13 marzo 2013, il 266º papa della Chiesa cattolica e vescovo di Roma, 8º sovrano dello Stato della Città del Vaticano, primate d’Italia, oltre agli altri titoli propri del romano pontefice. Di cittadinanza argentina, è il primo papa proveniente dal continente americano. Appartiene ai chierici regolari della Compagnia di Gesù (Gesuiti) ed è il primo pontefice proveniente da tale ordine religioso. Papa Francesco è stato costretto a interrompere la lettura del suo intervento alla terza udienza di venerdì mattina con un gruppo di comunicatori francesi per un piccolo problema di salute. Ecco che cos’è successo. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Papa Francesco, lo straziante annuncio preoccupa i fedeli di tutto il mondo

Leggi anche: Papa Francesco malato: di cosa soffre il Papa e quali sono i sintomi

papa francesco
papa francesco 673010.large

Leggi anche: Papa Francesco, già firmate le dimissioni: cosa sta succedendo

Leggi anche: Fabio Fazio, la chiamata inaspettata di Papa Francesco: accade l’impensabile

Papa Francesco interrompe il discorso durante l’udienza per problemi di salute

Papa Francesco è stato costretto a interrompere la lettura del suo intervento alla terza udienza di venerdì mattina con un gruppo di comunicatori francesi. Seppure con la voce affannata, il pontefice aveva pronunciato i discorsi previsti nelle due precedenti udienze. Durante uno degli incontri, quello con la Toniolo Young Professional Association, il Sommo Pontefice aveva chiesto ai giovani di rinnovare l’economia, a partire dalla produzione e il commercio delle armi: “Le guerre sono il frutto di rapporti di forza prolungati, senza un preciso inizio e senza una fine certa”. E aveva aggiunto: “Quanti altri aspetti, come l’economia, la lotta alla fame, alla produzione e al commercio delle armi, questo è brutto, la questione climatica, la comunicazione, il mondo del lavoro, e tanti altri, hanno bisogno di rinnovamento e di creatività? Vi affido questi sogni di vecchio, che sono. Qui si dice anziano ma dico vecchio perché si capisce meglio”. Arrivato alla terza lettura del giorno Papa Francesco ha ammesso di doversi fermare per un piccolo problema di salute. Come riportato da Il Fatto Quotidiano, il Papa ha detto: “Io vorrei leggere tutto il discorso ma ho un problema, un po’ di bronchite. Nulla di grave, ma meglio non sforzarsi troppo. (Continua a leggere dopo la foto)

papa francesco
Papa Francesco

Come sta il Santo Padre

Tra fine novembre e inizio Dicembre il Papa Francesco, 87 anni, aveva avuto una bronchite acuta e infettiva che lo aveva costretto a cancellare alcune udienze e a rinunciare alla partecipazione alla Cop28 di Dubai. Negli ultimi mesi, diverse volte, la salute del Pontefice lo ha costretto a rinunce, ricoveri e interventi. Il Santo Padre soffre di un dolore al ginocchio che spesso lo spinge a camminare con l’ausilio di un bastone o in sedia a rotelle. A Giugno venne inoltre ricoverato e operato al policlinico Gemelli per un’ernia all’addome. Si era trattato del secondo ricovero nel 2023, visto che a Marzo era già stato trasportato in ospedale per una polmonite. Tra il 2019 e il 2021, invece, Bergoglio era stato operato sia a casua della cataratta che di una stenosi diverticolare sintomatica del colon.