x

x

Vai al contenuto

Milan-Reijnders c’è l’offerta: ultimatum di 24 ore all’AZ

Milan-Reijnders c’è l’offerta: ultimatum di 24 ore all’AZ

Dopo aver ufficializzato l’acquisto di Christian Pulisic il Milan si proietta verso altri obiettivi di mercato: nella giornata di ieri la dirigenza meneghina ha avanzato una nuova offerta all’AZ Alkmaar per tentare l’acquisto di Tijjani Reijnders, centrocampista classe ’98.

Leggi anche: Milan: fatta per Pulisic, in arrivo anche Reijnders

Leggi anche: Milan in trattativa per Reijnders, Pulisic e Chukwueze: i dettagli

Sul piatto una proposta da 19 milioni di euro con l’aggiunta di 4 milioni di bonus, ora la palla passa all’AZ Alkmaar che è chiamato a dare una risposta definitiva entro le prossime 24 ore. In precedenza il club olandese ha rifiutato una precedente offerta del Milan da 16 milioni di euro più bonus per Reijnders. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Tijani Reijnders
Tijani Reijnders in azione durante Lazio-Az Alkmaar, Conference League. (Photo by Matteo Ciambelli/DeFodi Images via Getty Images)

Isaksen alternativa a Chukwueze

Il Milan continua anche a monitorare il mercato degli esterni destri: la trattativa con il Villarreal per Chukwueze fatica a decollare a causa delle ingenti richieste del sottomarino giallo che non intende scostarsi dagli attuali 30-35 milioni di euro, nonostante il contratto in scadenza del nigeriano nel 2024.

L’alternativa che sta prendendo corpo nei piani alti di Casa Milan è Gustav Isaksen del Midtjylland . Per il classe 2001 il Milan ha precauzionalmente trovato l’accordo sull’ingaggio e con il club sulla base di un’offerta da 10 milioni di euro. L’accordo raggiunto tra le parti non sarà però varato da Furlani prima di aver definitivamente abbandonato la pista Samuel Chukwueze. Un altro nome è quello di Adama Traore, libero a zero dopo aver visto scadere il proprio contratto con il Wolverhampton.