Vai al contenuto

Musica in lutto, è morta la mamma italiana del famosissimo

Musica in lutto, è morta la mamma italiana del famosissimo

Addio alla fan numero uno de «The Boss». Di origini italiane, la madre della rockstar aveva 98 anni ma non rinunciava mai ad andare ad un concerto del figlio, proprio come una vera groupie. Bruce Springsteen, classe 1949, è un cantautore e chitarrista statunitense. «The Boss», come è sempre stato soprannominato, è uno degli artisti più conosciuti e rappresentativi nell’ambito della musica rock. Accompagnato per gran parte della sua carriera dalla E Street Band, è divenuto famoso soprattutto per le sue coinvolgenti e lunghissime esibizioni dal vivo, raggiungendo il culmine della popolarità fra la seconda metà degli anni settanta e il decennio successivo. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Musica in lutto: morta in seguito ad un terribile incendio

Leggi anche: Musica in lutto, la famosa cantate muore a 25 anni a causa di un tumore

lutto 2
simbolo lutto

Leggi anche: Mondo della musica in lutto: morto il cantante famoso, come sarebbe successo

Leggi anche: Musica in lutto, va a letto e non si rialza più: muore a 61 anni

Bruce Springsteen, morta la mamma italiana Adele Zerilli

Addio alla fan numero uno di Bruce Springsteen. È morta Adele Zerilli, la mamma de «The Boss». Ad annunciarne il decesso, avvenuto il 31 Gennaio, è stato l’artista stesso su Instagram postando un ricordo di lei e un video in cui ballano insieme. Il cantante ha postato il testo della canzone The Wish: “Ricordo che la mattina mamma sentiva la sveglia suonare. Mi sdraiavo nel letto e ti ascoltavo mentre ti preparavi per il lavoro, il rumore della tua trousse di trucchi sul lavandino. E le signore dell’ufficio tutte col rossetto, profumo e gonne fruscianti, come sembravi sempre orgogliosa e felice mentre tornavi a casa dal lavoro.
Non c’è la telefonata della domenica, i fiori o il biglietto per la festa della mamma. Non è una casa in collina con un giardino e un piccolo cortile. Ho la mia hot rod in Bond Street. Sono più vecchio ma mi riconoscerete in un attimo. Troveremo un Little rock ‘n roll bar e andremo a ballare”.
Nata a Brooklin il 4 Maggio del 1925, le origini di Adele Zerilli sono italiane. Nell’autobiografia Born to run, Bruce Springsteen ha descritto così suo nonno Antonio Andrea Alessandro Zerilli nato nella città della costiera sorrentina nel 1887: “Arrivato in America 12enne all’inizio del Novecento da Vico Equense, si era sistemato a San Francisco e poi si era spostato a est per approdare a New York”.

Screenshot 16991
Screenshot 16992

Il commento di Savarese

Vittorio Savarese, parente della rock star, ha commentato così le parole di Bruce sulla famiglia di sua madre: “Quando Bruce descrive con affetto la sua famiglia di origine mi fa sempre piacere. Nel libro, inoltre, sottolinea che il “tenace spirito” italiano trasmessogli dalla madre ha rivestito una notevole importanza anche nel suo lavoro”. Il giovane è un lontano nipote dell’artista: la sua bisnonna, Chiara Sorrentino, e la nonna di Springsteen, Adelina Sorrentino, erano sorelle: “Ho conosciuto la mamma di Bruce sette anni fa, una persona solare. Quando venne, si fece dare il certificato di nascita di suo padre”.