Vai al contenuto

Mourinho ironizza sul campo e sugli agronomi del Servette

Mourinho ironizza sul campo e sugli agronomi del Servette

José Mourinho critica le condizioni del campo del Servette e rilancia le ambizioni della Roma per il primo posto nel girone.

Dopo aver conquistato la vittoria in campionato contro l’Udinese, la Roma cercherà di proseguire la striscia positiva anche in Europa League, dove recentemente ha subito una pesante sconfitta a Praga contro lo Slavia. Ora il primato è condiviso proprio con gli uomini di Trpisovsky, seppur con una differenza reti a sfavore del gruppo di Mourinho. I giallorossi si preparano ad affrontare la squadra svizzera del Servette a Ginevra, puntando a assicurarsi la qualificazione e a riconquistare il primo posto nel proprio gruppo, attualmente detenuto dai cechi. Riuscire a raggiungere il vertice significherebbe accedere direttamente agli ottavi di finale, evitando gli spareggi. Fanalino di coda lo Sheriff che non ha nessuna possibilità di superare il turno. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Il Psg “inguaia” il Milan grazie ad un rigore dubbio

Leggi anche: Lutto nel calcio tedesco: morto il 25enne Diawusie

Mourinho abbraccia Pellegrini
Mourinho abbraccia Pellegrini dopo la vittoria della sua Roma contro l’Udinese in Serie A (Getty Images)

Servette in salute

Roma e Servette si presentano a questa partita dopo aver ottenuto delle vittorie nell’ultima giornata di campionato. La Roma ha prevalso sull’Udinese con un punteggio di 3-1 all’Olimpico, accorciando la classifica e portandosi a ridosso della zona Champions. Il Servette ha superato il Grasshoppers con il risultato di 2-0, conquistando la seconda posizione nella classifica del campionato svizzero. Per passare il turno a Lukaku e compagni basta anche un pareggio che servirebbe a tenere a debita distanza gli svizzeri con una sola partita ancora da giocare. Tuttavia è probabile che lo Slavia Praga vinca facilmente contro lo Sheriff, ipotecando il primo posto in classifica. La Roma ha giocato sei volte in Svizzera nel corso della propria storia, affrontando due volte il Basilea e una volta ciascuna lo Young Boys, lo Zurigo, i Grasshoppers e lo Xamax. Il bilancio complessivo è equilibrato, con due vittorie, due pareggi e due sconfitte. Tuttavia, è interessante notare che in entrambi i casi in cui i giallorossi hanno ottenuto la vittoria, non hanno mai dominato completamente la partita: hanno vinto 3-2 contro il Basilea nel 2010 e 2-1 contro lo Young Boys nel 2020/21. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Lukaku Pellegrini
Lorenzo Pellegrini e Romelu Lukaku festeggiano dopo il gol del 2-0 contro il Frosinone. (Photo by Silvia Lore/Getty Images)

Mourinho non fa calcoli

José Mourinho non vuole fare calcoli e non vuol sentir parlare di pareggio. Il tecnico pretende i tre punti per giocarsi poi nell’ultima gara in casa all’Olimpico il sorpasso sullo Slavia Praga: “Siamo qui per vincere, a tutti i costi. Per ora non ci interessa farlo con tanti gol, a quello ci penseremo casomai all’ultima partita, contro lo Sheriff, quando con l’Olimpico pieno potremo pensare anche di andare a rischiare tutto. Adesso ci interessa solo vincere la partita con il Servette, un avversario che in casa sua non è facile da affrontare, che parte sempre forte nei primi 20-30 minuti e che speriamo abbia anche un po’ la testa al campionato. Di certo c’è che noi vogliamo arrivare primi nel girone” ha dichiarato Mou in conferenza stampa. Hanno fatto scalpore le parole del portoghese in merito alle condizioni del campo del Servette: il mister ha ironizzato anche sugli agronomi svizzeri che sarebbero andati in vacanza lasciando il terreno di gioco in condizioni pessime.

Le probabili formazioni

SERVETTE (4-4-2): Mali; Tsunemoto, Rouiller, Severin, Kaloga; Bolla, Cognat, Diba, Kutesa; Guillemenot, Crivelli. Allenatore: René Weiler.
ROMA (3-5-2): Svilar; Mancini, Llorente, Ndicka; Karsdorp, Cristante, Paredes, Bove, El Shaarawy; Belotti, Lukaku. Allenatore: José Mourinho.
Arbitro: Daniel Stefanski (Polonia)

Leggi anche: Infortunio Thiaw: lesione “severa”. Tempi di recupero

Argomenti