x

x

Vai al contenuto

Morto improvvisamente il fidanzato della campionessa: aveva 42 anni

Morto improvvisamente il fidanzato della campionessa: aveva 42 anni

Anche lui un ex sportivo, proprio come la fidanzata, con la quale stava dal 2021. La federazione ha annunciato la morto dell’ex campione: l’uomo è morto all’improvviso all’età di 42 anni. L’uomo ha raggiunto traguardi importanti nella sua carriera: ha partecipato per ben due volte alle Olimpiadi invernali. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Ex calciatore viene arrestato, l’accusa è grave: cosa gli trovano in casa

Leggi anche: Kate Middleton, cos’è l’ileostomia: l’operazione a cui si sarebbe sottoposta

Konstantin Koltsov è morto a 42 anni, addio all’ex campione di hockey bielorusso

Konstantin Koltsov è morto all’età di 42 anni, fa sapere il NY Post. Lo ha annunciato la federazione bielorussa di hockey sul suo sito in cui non si fa riferimento alle cause della morte specificando solo che è avvenuta “improvvisamente”. “È con profondo dolore che vi informiamo che l’allenatore di Salavat Yulaev, Konstantin Koltsov, è morto”, si legge. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Nuova truffa al bancomat, fate attenzione: “Così mi hanno rubato 3800€”

Leggi anche: Caldo record, percepiti 62,3 gradi: ecco dove

La carriera di Konstantin Koltsov

Konstantin ha iniziato la sua carriera nell’hockey su ghiaccio il Junactva Minsk, nella prima divisione bielorussa durante la stagione 1997-98, prima di trasferirsi al Severstal Cherepovets in Russia. Per diverse stagioni, il campione ha vestito la maglia dei Pittsburgh Penguins in NHL, dal 2002 al 2006. Era considerato un attaccante molto forte grazie alla sua velocità nell’azione in campo e questo gli permise di raggiungere delle vette importanti. Koltsov, infatti, ha giocato per la nazionale bielorussa alle Olimpiadi invernali nel 2002 e nel 2010 e ai Campionati mondiali IIHF con la nazionale bielorussa. (Continua dopo le foto)

La vita privata di Konstantin Koltsov

Koltsov ha avuto tre figli con la moglie Julia. La loro relazione è durata fino al 2020, quando i due hanno deciso di divorziare. L’anno dopo, l’ex giocatore di hockey ha iniziato a frequentare pubblicamente la tennista bielorussa Aryna Sabalenka. La ragazza è famosa per aver partecipato alla serie Netflix “Break Point”. Venerdì prossimo, Aryna dovrebbe giocare la sua prima partita all’Open di Miami.