Vai al contenuto

Meteo, arriva il grande caldo: cosa succede ora

Meteo, arriva il grande caldo: cosa succede ora

Il tempo in Italia ultimamente non è molto stabile. Sicuramente ad influenzare la situazione è anche il cambiamento climatico. Nonostante siamo entrati in pieno inverso da almeno un mese, le temperature sembrano piuttosto ancora autunnali. Solo per qualche giorno il clima è stato più rigido. Ora stando alle nuove previsioni meteo potrebbere arrivare un’odanta di caldo anonimo nel nostro Paese. Vediamo nel dettaglio le parole degli esperti. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Meteo impazzito sull’Italia: cosa succederà nei prossimi giorni

Leggi anche: Meteo, Mario Giuliacci annuncia grandi novità per il weekend

meteo caldo 1
estate pioggia

Leggi anche: Meteo, cambia tutto dopo la Befana: cosa succederà in Italia

Leggi anche: Meteo di fine anno: la pessima notizia per chi vive in queste regioni

Meteo, arriva il grande caldo: cosa succede ora

Il caldo africano ha tormentato la nostra estate e ora è pronto a ripresentarsi anche in inverno. Dopo un weekend di freddo, a partire da lunedì 22 Gennaio 2024 è in arrivo sulla nostra penisola un’anticiclone africano che porterà temperature primaverili sulle alpi e oltre 20° nelle regioni del Sud e in Sardegna. Oltre 10° in più rispetto alla media del periodo, un’anomalia tale da far stupire anche gli esperti. Alle pagine de Il Mattino e de Il Messaggero, il meteorologo Michele Conenna ha detto: “La causa di questo caldo record e da ricercare nell’arrivo di un anticiclone africano e del fenomeno meteorologico chiamato “El Nino” che si sta verificando nelle acque dell’Oceano Pacifico. Da lunedì ci sarà una rimonta altopressoria che porterà lo zero termico oltre i 4000 metri. Sulle alpi si arriverà fino a 15 gradi, come se fosse pieno aprile. Una cosa eccezionale per il periodo per gennaio dovrebbe essere il più freddo dell’anno. Previsti oltre i 20 gradi in Puglia, 22 gradi in Sardegna, tra i 20 e i 21 nel Lazio. In pratica una vera e propria pausa dall’inverno”. (Continua a leggere dopo la foto)

meteo caldo estremo
meteo 2

Perchè accade ciò?

La causa del caldo anomalo è un’alta pressione nord africana che nei prossimi giorni si spingerà fino al Mediterraneo e Europa. Un fenomeno anomalo, ma sempre più frequente negli ultimi anni, come ha spiegato Michele Conenna: “Gli anticicloni africani nel Mediterraneo sono un fenomeno relativamente nuovo che abbiamo iniziato ad osservare negli ultimi 15 anni. Prima nella nostra area geografica esisteva solo l’anticiclone delle Azzorre che era molto mite rispetto all’africano. Ora non solo l’anticiclone africano si presenta in estate, ma anche in inverno cancellando le possibilità da parte del vortice polare di raggiungere il Mediterraneo. Sono gli effetti del cambiamento climatico. La prima di febbraio potrebbe presentare il conto con un record di freddo, soprattutto dopo la seconda quindicina. Anche se è ancora prematuro dirlo”. In sintesi, negli anni in cui si registra El Nino: “Gli anticicloni africani hanno una forza maggiore, e anche le ondate di freddo sono più estreme”, ha spiegato il meteorologo Michele Conenna.