Vai al contenuto

Mazzarri: “Ritiro ha fatto bene. 4-3-3? Sono convinto”

Mazzarri: “Ritiro ha fatto bene. 4-3-3? Sono convinto”

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del derby campano contro la Salernitana, Walter Mazzari, tecnico del Napoli, ha anche parlato delle sensazioni positive provate dopo il ritiro di Pozzuoli indetto dal presidente de Laurentiis: “Sono contento di quello che abbiamo fatto, hanno lavorato bene, siamo stati insieme, abbiamo fatto cose che magari con meno tempo non si possono fare”.

Leggi anche: Napoli, Osimhen all’agente di Kvara: “Idiota”

Leggi anche: Mazzarri: “Nel 2024 voglio invertire la rotta. Mazzocchi eccezionale”

L’allenatore toscano ha detto di aver accolto con positività l’idea di vivere più a stretto contatto con i propri giocatori e di poter lavorare con maggiore continuità sul campo, come fatto nel corso dell’ultima settimana. Tutti frutti di un lavoro che Mazzarri intende portare a compimento già nella sfida contro la Salernitana: “Finché sarò qui darò l’anima per vincere. Questo mi interessa e farò di tutto, quando non vinco vedete che sto male per giorni e giorni”. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Walter Mazzarri
Walter Mazzarri, dirigente del Cagliari, durante la partita di Serie A tra Cagliari Calcio e Udinese Calcio alla Sardegna Arena il 18 dicembre 2021 a Cagliari, Italia. (Foto di Enrico Locci/Getty Images)

L’ipotesi di un cambio di modulo

Riguardo all’abbandono del suo modulo tipo (il 3-4-3), Walter Mazzarri si è detto convinto della scelta di passare alla difesa a quattro, come concordato con la proprietà: “Il 4-3-3 l’ho sposato, ho visto come si attacca, mi sono fatto una cultura tale per dire che se mi chiamano e vogliono che giochi così lo faccio perché è un modulo che mi piace”.

Argomenti