x

x

Vai al contenuto

Maria Teresa Ruta, fuori tutta la verità sui tradimenti di Amedeo Goria: cosa spunta sulla sua agenda

Maria Teresa Ruta, fuori tutta la verità sui tradimenti di Amedeo Goria: cosa spunta sulla sua agenda

Maria Teresa Ruta è una conduttrice televisiva, giornalista e scrittrice italiana. Classe 1960, oggi ha 63 anni. Dapprima Miss mondo Suzuki, poi nel ’77 Miss Muretto ad Alassio poi controfigura e cascatrice al cinema. Inizia così la carriera della Ruta che muove i suoi passi nel mondo dello spettacolo da quando era ancora minorenne. Eppure la sua carriera non è decollata subito, poiché, come lei stessa ha raccontato “ai provini non mi prendevano mai. “Somigli troppo a Barbara Bouchet”. “Sembri Annamaria Rizzoli”. Un giorno sentii che il produttore cercava una controfigura per una scena in cui la Bouchet doveva cadere in piscina con gli sci. E mi sono buttata: “Eccomi! Sono una stuntwoman!. Non era vero, però avevo fatto tanto sport. Mi aiutò Lino Banfi, facendomi avere una particina in La moglie in vacanza, l’amante in città”. Nel 1987 ha sposato il giornalista sportivo e conduttore Amedeo Goria, finito poi nel 1999 e hanno divorziato nel 2004. (continua)

Leggi anche: Maria De Filippi intervistata al TG1, fan impazziti: poi l’assurda scoperta

Leggi anche: Barbara D’Urso, la foto in costume manda i fan in estasi

Maria Teresa Ruta

Il matrimonio con Amedeo Goria

Naria Teresa Ruta dal 1986 al 1991 affianca Sandro Ciotti nella conduzione della Domenica Sportiva, come giornalista sportiva. La trasmissione vinse ben 4 telegatti. Grazie al programma Tuttosport conosce Amedeo Goria che ha poi sposato. “Mi giurò: “Sono innamorato davvero, per te potrei anche fare un matrimonio bianco, non ho fretta”. Di sicuro è stato un matrimonio d’amore.” Ha dichiarato la Ruta. “Con il senno di poi avrei dovuto chiudere anche il terzo occhio per non vedere le sue marachelle, specie quando partiva in trasferta con le squadre. Erano ingenuità, dovute alla sua insicurezza cronica, ma allora le ho vissute come un affronto e a un certo punto non ho più perdonato“.Dal matrimonio sono nati due figli: Guendalina detta Guenda, pianista e attrice (1988), e Gianamedeo (1992). (continua dopo la foto)

Leggi anche: Stefano De Martino, problemi all’orizzonte: di mezzo “le corna a Belen”

I tradimenti di Amedeo Goria e i suoi..

Maria Teresa Ruta confessa al Corriere della Sera tutti i tradimenti subiti dall’ex marito Amedeo Goria, che le aveva giurato amore eterno. La Ruta confessa che ha scoperto i tradimenti del marito grazie agli scontrini dei parcheggi di discoteche messi sotto il tergicristalli dell’auto, o “bigliettini di tali Jeannette o Jasmine. E poi la famosa agendina nera. La nascondeva, un giorno l’ho vista. C’erano annotati almeno duemila numeri di telefono, solo di donne, in tutto il mondo, con accanto le stelline del punteggio. Per carità, forse l’ho trascurato anch’io, troppo presa dal lavoro. Ma a volte Amedeo faceva il cascamorto con le altre persino davanti a me, era incorreggibile“.

E per quanto riguarda la showgirl? “Integerrima, tagliata con l’accetta, eppure le occasioni non mi sono mancate, però non ho mai avuto difficoltà a dire di no. Due scuffie le ho prese anch’io, quando il matrimonio già traballava, ma non ho combinato niente“. Nella sua lunga carriera la Ruta confessa di aver avuto anche lei occasioni, ma di non aver mai ceduto: “Da un potente della tv. Mi convocò in un hotel fuori Roma per parlare di un programma. C’erano anche gli autori. Mi disse: “Tra poco salgo in camera da te che ne discutiamo meglio, lascia la porta aperta”. Non sospettando nulla, lo assecondai. Entrò e mi chiese: “Ma come, sei ancora vestita?”. “Certo. Non dovevamo parlare della trasmissione?”. “Sì, ma prima ci divertiamo, poi pensiamo al lavoro”. Mi misi a ridere, lo feci uscire e richiusi la porta a chiave. Quello show non l’ho mai fatto“. (continua dopo la foto)

Maria Teresa Ruta e Roberto Zappulla

Dal gennaio 2006 la Ruta è legata sentimentalmente al produttore discografico Roberto Zappulla, fratello del cantante neomelodico Carmelo Zappulla, con cui si è poi sposata nel 2015. Oggi la coppia vive in un castello a Luino e si sono sposati nove volte: “In Messico con rito Maya, sull’isola di Corisco, Guinea Equatoriale, con rito benga, sulla Muraglia Cinese in mandarino, in Tanzania come i Masai, in Etiopia con la cerimonia del Sole, sul veliero ai Caraibi come i pirati, in Sri Lanka con il rito della Luna, a l’Avana, Cuba e infine a Cana, in Israele. In Italia ancora no”. Con Roberto le cose vanno a gonfie vele e vivono in totale trasparenza: “Lui dal suo telefono vede le mie chiamate, le mie foto, i messaggini di Whatsapp e viceversa. Roberto ha tutte le mie password, anche di Instagram e TikTok, sa pure il pin del Bancomat, di lui mi fido totalmente…”