Vai al contenuto

Manchester City, Guardiola operato alla schiena: torna dopo la sosta

Manchester City, Guardiola operato alla schiena: torna dopo la sosta

Il tecnico del Manchester City Pep Guardiola si è sottoposto a Barcellona a un intervento chirurgico alla schiena. L’operazione è perfettamente riuscita e il mister tornerà in panchina dopo la sosta. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Manchester City, tegola De Bruyne: l’annuncio di Guardiola

Leggi anche: Casadei va da Maresca: il Chelsea lo presta al Leicester

Manchester City
Haaland e Guardiola festeggiano la vittoria della Supercoppa europea. (Photo by Chris Brunskill/Fantasista/Getty Images)

Pep Guardiola è costretto a fermarsi, anche se per poco. Il tecnico del Manchester City si è infatti sottoposto oggi (22 agosto) a un intervento chirurgico alla schiena. Si tratta – come riportato dal comunicato del club – di un “intervento di routine”.

L’allenatore è da tempo che soffre di dolori alla schiena e per questo motivo ha effettuato questa operazione a Barcellona, dalla dottoressa Mireia Illueca. L’intervento ha avuto esito completamente positivo e adesso affronterà la riabilitazione nella città catalana.

Guardiola: quando il rientro?

Il suo rientro è previsto per il weekend dopo la sosta delle Nazionale, ovvero quello del 9-10 settembre. A prendere momentaneamente il posto di Pep ci sarà Juanma Lillo, che dirigerà gli allenamenti della prima squadra e siederà sulla panchina dei citizens fino al rientro del tecnico spagnolo. Lillo è tornato quest’anno al Manchester City come vice dopo aver preso il posto di Xavi in Qatar Stars League sulla panchina dell’Al-Sadd nella stagione 2022/23.